La web agency InGrandiMenti entra nel gruppo Primi sui Motori

2 ottobre 2017

La società emiliana di web marketing ha acquisito il 51% della società legnanese

 

L’agenzia di comunicazione di Legnano (MI) InGrandiMenti entra nel gruppo di Primi sui Motori. Il consiglio di amministrazione dell’azienda modenese ha deliberato il 28 settembre l’acquisizione del 51% della realtà legnanese. L’operazione, il cui closing è fissato per lunedì 2 ottobre, è il primo step di un piano di sviluppo per linee esterne che Primi sui Motori ha intenzione di attuare nel corso dei prossimi mesi. Per InGrandiMenti si tratta di un ulteriore passo in avanti sulla strada della crescita e dello sviluppo. Fondata nel 2012 da Enrico Piacentini (nella foto), InGrandiMenti si è posta fin da subito come punto di riferimento per la comunicazione digitale, specializzandosi nell’elaborazione e realizzazione di progetti di marketing, di campagne di comunicazione e pubblicitarie attraverso gli strumenti multimediali, gestione degli influencer e ottimizzazione e redazione di contenuti per il web. “In un ambito estremamente dinamico, abbiamo investito molto sui giovani. E questo ci ha ripagato in termini di crescita” ricorda Piacentini. Oggi InGrandiMenti vanta un organico composto da circa 30 persone la cui età media è di 27 anni. “Partendo dal web marketing ci siamo posti nei confronti delle aziende quale strumento per guidarle nel mondo della comunicazione digitale: dall’importanza della lead generation, siamo passati alla reputazione digitale, per arrivare alla digital asset organization”, continua Piacentini. Il passaggio in Primi sui Motori in questo momento è una precisa scelta strategica. Spiega: “Per cogliere appieno tutte le opportunità che abbiamo intravisto nel futuro che ho sempre voluto ci occorreva il sostegno di un gruppo solido e con una presenza capillare in tutta Italia. Primi sui Motori è una web agency, una realtà affermata alla quale ci accomuna la visione del mercato e con la quale vogliamo condividere un percorso di crescita. Sarà garantita la continuità del management nell’ottica di mantenere l’identità che ha contraddistinto InGrandiMenti con il suo legame al territorio, l’attenzione ai giovani e il costante impulso verso l’innovazione”. Conclude Piacentini: “InGrandiMenti sta per affrontare una nuova fase della propria vita: cambiano alcuni compagni di viaggio, non le prospettive, che restano di continuo sviluppo e di crescita”.