Conversion vince la gara di Eurobet Italia e firma la nuova campagna

26 settembre 2017

Conversion si è aggiudicata la gara per l’ideazione della nuova campagna di comunicazione di Eurobet Italia che prevede una declinazione atl, digital, pdv e attività di social engagement.

Ciò che del progetto della omnichannel agency italiana ha convinto Eurobet è stato il concetto della nuova campagna, nato da una profonda analisi del target, del comportamento di gioco e delle barriere all’ingresso del mercato delle scommesse.

L’insight della comunicazione è ‘ci avrei scommesso’, un’affermazione tanto semplice quanto universale, poiché tutti, molto probabilmente, l’abbiamo detta almeno una volta nella vita; tutti abbiamo avuto quella sensazione che un evento sarebbe andato in un certo modo, ma poi non abbiamo agito di conseguenza.

Conversion fa leva su questa verità che accomuna scommettitori e non, sviluppando la campagna intorno alla naturale domanda “allora perché non lo hai fatto?”. Ed ecco che Eurobet risponde invitando tutti a mettersi in gioco e a giocare per davvero, parodizzando la figura dello scommettitore del giorno dopo.

Il nuovo posizionamento è celebrato nello spot che è già in onda su tutte le reti nazionali e sui canali digital. Il film è stato realizzato sotto la direzione creativa di Sergio Spaccavento, diretto dal regista Davide Gentile e seguito dalla casa di produzione Think Cattleya.

Alexis Grigoriadis, direttore Marketing Online di Eurobet, ha dichiarato: “La creatività punta su quei momenti, e sono tantissimi, in cui ognuno di noi ha avuto un’intuizione, ma ha deciso di non seguirla. La voglia di mettere al centro le persone e di comunicare con un tono di voce realistico, in cui ogni spettatore che sia scommettitore o meno si riconoscerà, è il motivo conduttore della campagna. Il giocatore è sempre stato per noi il fulcro intorno a cui creare i nostri progetti, offrendo un’esperienza di gioco sempre più completa, innovativa, coinvolgente, ma soprattutto sicura e responsabile”.

Sergio Spaccavento, ECD di Conversion, ha commentato in merito: “Per noi la conversione è l’obiettivo imprescindibile di ogni campagna e lo abbiamo applicato anche ad Eurobet. Dall’idea creativa a tutte le execution di campagna, l’orientamento alla conversione è centrale. C’era una grande opportunità di mercato non ancora colta: convertire l’intenzione alla scommessa, che quasi tutti esprimono, in scommesse reali. Pensiamoci un attimo: le scommesse spesso non sono programmate, quindi serve qualcosa di davvero convincente che trasformi ‘quella sensazione’ nella volontà di una scommessa reale. La campagna ideata per Eurobet fa proprio questo lavoro, in modo integrato e coerente su tutti i canali”.

La pianificazione è a cura di Zenith.