Swarovski invita tutti a brillare con la nuova campagna globale #BrillianceForAll

21 settembre 2017

Con la brand ambassador Karlie Kloss protagonisti della comunicazione sono 16 influencer internazionali, dalle top model Naomi Campbell
e Jourdan Dunn alla fashion blogger italiana Chiara Ferragni

di Cinzia Pizzo


Sarà on air dal 1° novembre la nuova campagna pubblicitaria globale di Swarovski.

#BrillianceForAll è il concept creativo della comunicazione sviluppata da Laird + Partners con la direzione creativa di Trey Laird, chairman & chief creative officer dell’agenzia di New York partner del brand da quattro anni.

Con questa campagna per le feste Swarovski punta sulla “diversity” e invita tutti a brillare a modo proprio, come sostiene il claim #BrillianceForAll.

Diverse, versatili e poliedriche sono le collezioni Swarovski che soddisfano qualsiasi desiderio, proponendo una scelta adatta a qualsiasi stile per valorizzare nella loro diversità le donne di tutto il mondo: questo il messaggio della campagna.

Protagonista del commercial è la brand ambassador Karlie Kloss, top model e blogger statunitense musa del marchio di fashion jewelry dal 2015, che per l’occasione sarà accompagnata da un cast internazionale, volti noti del mondo della moda, del cinema e del web.

Alessandro Vergano

Come anticipa a Today Pubblicità Italia Alessandro Vergano, Swarovski executive vice president marketing,“nel film Karlie Kloss durante una festa tra amici riceve dal fidanzato un regalo Swarovski, un grande classico delle feste come la decorazione a stella, che trasforma letteralmente il suo mondo tradizionale. Grazie a Swarovski, Karlie diventa la brillante padrona di casa di un glamorous party e accoglie ospiti come Naomi Campbell, Chiara Ferragni, Jourdan Dunn, Fei Fei Sun, Ruby Rose, Maye Musk, Maggie Jiang, Daya, Boy George, Andres Velencoso, Bryanboy, Anthony Mackie, Nolan Funk, Eric Rutherford e Nathan Owens. Sono i 16 influencer internazionali scelti da Swarovski per questa campagna, ognuno dei quali con la sua diversità si indirizza a un pubblico differente per età e background: Naomi Campbell o Boy George parlano a un certo target anche solo in termini anagrafici, mentre con personalità come le fashion blogger Chiara Ferragni e Karlie Kloss ci rivolgiamo ai Millennials”.

Il cast indossa alcuni dei pezzi chiave della collezione Holiday, come l’immancabile Swarovski Remix Collection, la collezione Sparkling Dance, gli affascinanti choker e la collana Fit e la deliziosa linea Angelic.

Diretta e fotografata da Barnaby Roper, la campagna trasmette un senso di glamour, moda e raffinatezza. La pianificazione partirà contemporaneamente a livello mondiale e durerà due mesi.

“Il media planning & buying è definito dalla sede centrale dell’azienda a Zurigo e gestito a livello worldwide da Havas Media – spiega Vergano -. Il media mix è studiato per singolo mercato, in base all’efficacia del mezzo in quel paese e al roi. Nei mercati anglosassoni coinvolgeremo principalmente il digital, a seguire stampa e tv. In Italia, invece, il mezzo più forte è la tv, seguito da stampa e digital. In particolare BrillianceForAll è una campagna digital first: l’agenzia creativa ha ideato e creato un video storytelling di 3 minuti per il web e altri contenuti per l’online con i 16 influencer coinvolti. L’idea è stata poi adattata e declinata sui vari touch point. In Italia, come dicevo prima, il media landscape vede prevalere ancora la tv e per questo sono stati realizzati due spot da 30” e 15” che andranno in onda su principali canali televisivi, sia generalisti che satellitari. È prevista una presenza della campagna sulle principali testate italiane di moda, femminili e familiari. Sul fronte della comunicazione digitale sono previste campagne paid media e una collaborazione con i principali digital player (Instagram, Facebook e Google). Inoltre parte importante della campagna BrillianceForAll sono i video tutorial realizzati dai 16 influencer nel corso dei quali consigliano il loro perfect gift in occasione delle feste. L’obiettivo di questo piano media è parlare a un pubblico ampio, perché Swarovski è un mega-brand che spazia dai più giovani alla persona adulta che ama collezionare le nostre statuine”.

La campagna #BrillianceForAll continua a far evolvere il concetto #GiveBrilliant lanciato negli scorsi mesi, con un investimento in marketing e comunicazione che il manager ha definito “molto aggressivo e in crescita nel 2017 rispetto all’anno precedente, sia a livello italiano che a livello globale, e con ottimi risultati in termini di brand awareness e purchase” .