Instagram Stories, novità per inserzionisti e utenti

13 settembre 2017

Instagram introduce alcune novità per le Storie sia dirette alla community, sia alle aziende inserzioniste.

Per quanto riguarda gli inserzionisti, Instagram introduce una serie di aggiornamenti relativi alle ads. Integrazione con Canvas di Facebook, per offrire un’estensione senza soluzione di continuità dell’esperienza full-screen delle Instagram Stories.

Un nuovo tool di caricamento, che consente alle aziende di utilizzare le proprie Storie ‘organiche’ come ads, e di usufruire degli strumenti creativi proprietari della fotocamera di Instagram Stories. Ottimizzazione della pianificazione, per implementare campagne su più piattaforme (Facebook, Instagram e Audience Network) e aggiungere Instagram Stories a campagne esistenti.

Per quanto riguarda gli utenti, a partire da oggi introduciamo la possibilità di condividere una Storia con un amico tramite messaggio diretto in Direct. Così come, dal feed, è possibile condividere un post via Direct, è ora possibile anche mentre si sta guardando una Storia cliccare sull’icona di Direct (a forma di aeroplanino) e selezionare un amico o un gruppo di amici con i quali condividerla.

La Storia condivisa potrà essere vista dal destinatario della condivisione nell’inbox di Direct. Quando la Storia originale non sarà più visibile nell’app, non si vedrà più nemmeno nella conversazione. Se però si preferisce impedire agli altri utenti di condividere la propria Storia su Direct, è possibile disattivare l’opzione modificando le impostazioni delle Storie. Se si è configurato un account privato, solo le persone che seguono tale profilo possono visualizzare la sua storia su Direct.

Instagram ha introdotto la possibilità di condividere post Instagram dal feed via Direct nel 2015 e questa nuova funzionalità rende ancora più facile scoprire nuovi account e connettersi con i propri amici. L’aggiornamento sarà disponibile a livello globale nelle prossime settimane, a partire dalla versione 11.0 di Instagram scaricabile dall’App Store di Apple e da Google Play.