Mindshare lancia Anna, ‘programmable’ media service

11 settembre 2017

Mindshare lancia la nuova piattaforma Anna, ‘programmable’ media service. Il nuovo tool, creato in collaborazione con la DSP AppNexus e la società di dynamic creative optimization Jivox, ha l’obiettivo di automatizzare i processi di targeting, per consentire di creare più segmenti di audience in minor tempo per la pianificazione delle campagne.

Sia AppNexus che Jivox hanno aggiornato le loro piattaforme in modo che possano ricevere istruzioni basate su codice tramite Anna. Lo strumento consente agli utenti di creare codici per programmare la DSP configurando automaticamente milioni di strategie di acquisto media.

La piattaforma Anna, inoltre, automatizza il caricamento delle regole creative nel sistema di DCO (dynamic creative optimization), che associa le strategie di targeting alle varie creatività, facendo erogare il giusto messaggio al giusto pubblico sui vari canali e dispositivi, in tempo reale e in maniera scalabile.

Il nuovo servizio è stato inoltre sviluppato per integrarsi con [m]Platform di GroupM (Wpp).