Sizmek completa l’acquisizione di Rocket Fuel: Mark Grether nominato ceo

7 settembre 2017

Mark Grether

Sizmek Inc., piattaforma di data activaction, che offre soluzioni di ottimizzazione creativa basata sugli interessi degli utenti per coinvolgenti esperienze di advertising, annuncia il completamento del processo di acquisizione di Rocket Fuel, fornitore leader di una piattaforma di predictive marketing (vedi notizia).

La transizione, che prevede l’integrazione del brand Rocket Fuel, garantirà l’immutata qualità dei servizi e delle tecnologie verso tutti i clienti di Rocket Fuel. Nasce così la più grande piattaforma buy-side indipendente in grado di offrire ad agenzie e brand un ventaglio di soluzioni di advertising ancora più ricco su scala globale.

La combinazione tra gli strumenti di ottimizzazione creativa e di data activation di Sizmek e la piattaforma di marketing predittivo di Rocket Fuel, che sfrutta sofisticate funzionalità di intelligenza artificiale, dà vita a una offerta buy-side completa, capace di ottimizzare le campagne e massimizzare il ROI dei piani media in tempo reale.

Con questo accordo, agenzie e clienti potranno avere accesso a una soluzione ancora più integrata e full-funnel, in grado cioè di supportare tutti gli interlocutori coinvolti durante l’intero percorso del customer journey, e in grado di individuare gli obiettivi di performance più rilevanti per la massimizzazione dei piani media.

Alla guida della piattaforma buy-side Mark Grether, già executive chairman della società, che assume la carica di ceo continuando a lavorare per supportare i piani strategici di crescita dell’azienda, una delle principali realtà adtech indipendenti del mercato.

Randy Wootton, che ha ricoperto l’incarico di ceo di Rocket Fuel dal 2015, assume il ruolo di special advisor di Sizmek e lavorerà con i team delle due società per assicurare un processo di transizione fluido e armonioso.

“Grazie alla capacità unica sul mercato di Sizmek di raccogliere dati e informazioni in un solo punto di accesso a beneficio dell’intero piano media, e insieme alle capacità predittive di Rocket Fuel basate sulle funzionalità dell’intelligenza artificiale, i clienti avranno a disposizione preziosi dati sull’andamento delle campagne, sui consumatori, sul contesto in cui si muovono, sulla creatività e sui costi – ha dichiarato Mark Grether, executive chairman di Sizmek -. Con l’acquisizione concentriamo il nostro focus su dati, ottimizzazione creativa e attuazione costruttiva dei piani media per fornire al mercato pubblicità sempre più personalizzata e pertinente agli interessi dei consumatori”.

Sizmek e Rocket Fuel insieme forniranno le proprie soluzioni a oltre 20.000 inserzionisti e 3.600 agenzie in oltre 70 Paesi del mondo. L’acquisizione permetterà inoltre a Sizmek di espandere la propria presenza globale, grazie all’integrazione delle divisioni vendite, engineering e supporto di Rocket Fuel presenti a livello internazionale.

“Siamo costantemente alla ricerca di nuovi percorsi per raggiungere in modo impattante le nostre audience di riferimento – commenta Erica Schmidt, executive vice president, managing director Nord America di Cadreon, trading desk di IPG Mediabrands e partner di Rocket Fuel -. L’integrazione di Sizmek e Rocket Fuel porterà alla creazione di un’offerta evoluta che ci permetterà di ottimizzare realmente le performance delle campagne”.