Beintoo alla 3ª edizione di Startup Europe comes to Silicon Valley

4 settembre 2017

Andrea Campana

Beintoo, Mobile Data Company che opera su scala globale, con sedi a Milano, Roma, Londra, New York e Shanghai, è tra le scale-up selezionate per la 3ª edizione di Startup Europe comes to Silicon Valley (SEC2SV) in programma dal 18 al 22 settembre in Silicon Valley.

Le aziende si presenteranno davanti a una platea internazionale di oltre 500 partecipanti in occasione dell’European Innovation Day Conference il 20 settembre.

Organizzato da Mind the Bridge e da EIT Digital, con il sostegno della Commissione Europea e del Parlamento Europeo, SEC2SV rappresenta oggi il primo programma dedicato a futuri unicorni europei, che avranno la possibilità di attivare sinergie importanti con i principali attori nella Silicon Valley in termini di opportunità di business, finanziamenti e partnership, con l’obiettivo di espandere rapidamente le proprie attività nella West Coast.

Beintoo è una delle due scaleup italiane selezionate tra le 15 aziende innovative più promettenti d’Europa. Fondata nel 2011, l’azienda opera in uno dei settori innovativi a più rapida crescita, quello dell’AdTech.

Grazie alla propria tecnologia proprietaria integrata nelle App più scaricate sugli smartphone di milioni di utenti, è in grado di raccogliere dati di geolocalizzazione, per analizzarne anonimamente i comportamenti e interessi offline, attraverso l’analisi dei luoghi che frequentano, del tempo speso in quei posti, della frequenza di ritorno e molto altro.

Andrea Campana, ceo di Beintoo, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di prendere parte a un progetto di questa portata, che coinvolge una selezione molto ristretta di aziende da tutta Europa. Beintoo è già operativa negli States da alcuni anni e la crescita esponenziale che stiamo vivendo nell’ultimo anno sta rendendo sempre più concreta la possibilità di espanderci con nuovi uffici anche nella West Coast. Secondo Deloitte le società europee dell’area Media hanno registrato nel 2016 la percentuale di crescita cumulativa più alta, pari addirittura al 644%: un dato che riflette il potenziale di sviluppo internazionale di un’azienda come la nostra, che opera già anche a Londra e Shangai e continua ad espandersi anche in Italia con un team che quest’anno conta 30 persone”.

“Conosciamo e seguiamo Beintoo da anni e ci fa piacere che abbia raggiunto questo livello di strutturazione e maturità per poter far parte del gruppo di aziende che rappresenterà l’eccellenza europea durante la settimana SEC2SV – ha commentato Marco Marinucci, fondatore e ceo di Mind the Bridge – Tutto il settore AdTEch legato al Mobile è in rapida crescita: il nostro obiettivo è quello di dare una spinta a questi talenti europei emergenti grazie al contatto con l’ecosistema della Silicon Valley affinché possano scalare ed espandersi più velocemente”.