Filmmaster Productions, nel roster internazionale tre nuovi registi

1 settembre 2017

Ben Callner, Irina Dakeva e Luciano Podkaminsky

Il roster di registi internazionali di Filmmaster Productions si arricchisce di tre talenti: l’argentino Luciano Podcaminsky, l’americano Ben Callner e la parigina di adozione Irina Dakeva.

La casa di produzione si rafforza quindi nel genere comedy e nel visual.

Luciano Podcaminsky, tra i registi argentini più premiati è un punto fermo della comedy sudamericana. Inizia la sua carriera in alcune agenzie di advertising di Buenos Aires come copywriter, per poi approdare alla regia. Ha diretto campagne per brand prestigiosi tra i quali Sprite, Nike e Volkswagen.

Ben Callner, con il quale Filmmaster Productions ha appena finito di girare i nuovi spot Buondì Motta, è nato ad Atlanta 32 anni fa. Il regista ha raggiunto la fama grazie soprattutto al famoso spot Doritos proiettato al Super Bowl e che è diventato in breve tempo uno dei più amati di sempre. Il suo stile ironico e irriverente contraddistingue i suoi film, alcuni dei quali sono al limite del surreale. La sua travolgente comedy ha conquistato anche l’Italia.

Irina Dakeva, nasce in Bulgaria ma si trasferisce a Parigi da giovanissima. Ha iniziato a collaborare con diverse case di produzione come free lance e ha lavorato nel mondo dell’illustrazione e dell’animazione. Queste due ultime esperienze le hanno permesso di affinare un’art direction fresca, contemporanea ed elegante, con un innato gusto nel comporre l’immagine.

Lorenzo Cefis, ceo di Filmmaster Productions dichiara: “Siamo felici di poter annunciare l’arrivo di tre talenti così diversi per origine e stile che testimoniano, ancora una volta, l’appeal del marchio Filmmaster e il prezioso lavoro di ricerca del reparto R&D. Il genere comedy è oggi tra i più percorsi e richiesti dalle agenzie e oggi, con l’arrivo di Luciano e Ben, siamo in grado di completare un’offerta che si compone di tre indiscussi talenti in grado di coprire le sfumature di genere. Irina Dakeva, con cui abbiamo appena lavorato è una regista che stupisce per eleganza e freschezza, oltre che essere una persona stupenda con cui collaborare, per educazione, spirito e dedizione”.