Bake Off Italia ‘esce dalla tv’ per il lancio della quinta edizione

1 settembre 2017

Damiano Carrara, Clelia d'Onofrio, Benedetta Parodi ed Ernst Knam

Inaugurato a Milano il temporary Bake Off Cafè. Fra i partner Barilla, Kenwood, Cameo, Italia Zuccheri, Opel, HP, Ifi, Bombonette

di Andrea Crocioni


Prende il via questa sera la quinta edizione di Bake Off Italia – Dolci in forno, il cooking show targato BBC, prodotto da Magnolia per Discovery Italia, punta di diamante della programmazione di Real Time.

Al timone ancora una volta Benedetta Parodi che sarà affiancata dagli storici giudici Ernst Knam e Clelia d’Onofrio e dalla new entry Damiano Carrara, pasticcere toscano che ha trovato fortuna oltreoceano con le sue pasticcerie Carrara Pastries, diventando una vera e propria star televisiva a stelle e strisce.

Grande novità dell’edizione numero cinque il supercasting di apertura che vedrà 50 aspiranti pasticceri, provenienti da tutta Italia, contendersi i 16 posti da concorrenti ufficiali.

“Bake Off Italia è stato il primo programma di un canale nativo digitale a superare il milione di spettatori, una media che abbiamo mantenuto per tutta la scorsa edizione, coronata dai 2 milioni della finale”, ha sottolineato Gesualdo Vercio, Programming Director di Real Time, intervenuto ieri a Milano, con tutto il cast, in occasione della presentazione della trasmissione avvenuta all’interno dell’innovativo Bake Off Cafè.

“Si tratta del primo temporary cafè dedicato a un programma e resterà aperto fino all’8 settembre (in via Fiori Chiari, zona Brera, ndr) – ha precisato il manager -. Questo spazio, nella settimana di lancio, sarà teatro di tanti incontri, a testimonianza del fatto che Bake Off non rappresenta più solo un appuntamento televisivo, ma è un vero e proprio brand, capace di innovare e di innovarsi”.

Il via ufficiale sarà alle 21.10 in simulcast su tutti i canali del network Discovery, con anteprima esclusiva su Dplay, il servizio Ott del gruppo, a partire dalle ore 12 di oggi. Il talent più dolce della televisione italiana andrà avanti per 14 settimane, cui si aggiungeranno due ulteriori puntate della ‘Celebrity Edition’ che, dopo il successo dello scorso anno, ‘raddoppia’ con 16 coppie vip che si sfideranno con l’obiettivo di sostenere l’Unicef.

A seguire toccherà alle sei puntate della versione ‘Junior’ del programma, giunta alla terza edizione, che vedrà alla conduzione Katia Follesa.

Il tradizionale tendone/studio che ospita Bake Off Italia per questa quinta edizione sarà in ‘mexico mood’ con colori e atmosfere che renderanno omaggio alla pittrice Frida Kahlo.

Le puntate, tutte a tema, saranno scandite da tre sfide: la prova creativa, la prova tecnica e la spettacolare prova ‘Wow’ che vedrà i concorrenti sfidarsi proprio sul tema del giorno. L’obiettivo? Stupire i giudici, naturalmente.

Per quanto riguarda la comunicazione, a partire da agosto, Bake Off Italia è stato promosso attraverso una pianificazione stampa sulle principali testate periodiche (settimanali e mensili) a target femminile, una campagna web sui principali quotidiani nazionali e portali online e una rilevante presenza sui social network (Facebook e Instagram).

La promozione dello show è proseguita outdoor con una significativa presenza durante tutto il mese scorso nelle città di Milano, Roma e Napoli e in radio, con Radio Italia che si conferma per il quinto anno consecutivo radio ufficiale del programma. L’emittente dedicherà a Bake Off alcune iniziative che vivranno on air, sul sito radioitalia.it e sulle pagine social di Radio Italia, Facebook e Twitter, con contenuti settimanali dedicati. Inoltre, ogni venerdì, per i giudici, appuntamento fisso in diretta con la speaker Fiorella Felisatti per qualche anticipazione sulle puntate.

La creatività stampa e out of home è a cura del team Brand and Creative Discovery Italia e di Brand Portal.

Un ruolo centrale nelle strategie di lancio è affidato proprio al Bake Off Cafè, nato dalla volontà di far vivere il programma fuori dallo schermo televisivo. All’interno del locale si potrà respirare l’atmosfera del celebre tendone in un contesto che rimanda a Bake Off con i suoi allestimenti, il menù proposto e le iniziative che lo animeranno durante tutta la settimana.

Sarà il nuovo giudice Damiano Carrara a creare un menù dolce e salato ad hoc, dando così la possibilità a tutti i visitatori di assaggiare prelibatezze degne dello show: un’autentica ‘Bake Off Experience’.

Il Cafè, contestualmente alla premiere della quinta edizione, aprirà al pubblico, proponendo un calendario ricco di eventi: dalle master class con Damiano Carrara ed Ernst Knam, agli incontri con Clelia e Katia Follesa, ma anche laboratori di cucina per i più piccoli.

Visitando il sito bakeoffitalia.realtime.it, il nuovo minisito dedicato, sarà possibile iscriversi ai diversi eventi. Ma non è finita qui: registrandosi sulla pagina web creata per scoprire tutte le info relative al Cafè, si avrà l’opportunità di partecipare l’8 settembre, in occasione della seconda puntata, al party serale con Dj set di Radio Italia.

Il Bake Off Cafè sarà promosso on air, sulla pagina Facebook di Real Time, su bakeoffitalia.realtime.it e outdoor nei pressi del locale.

Tanti i partner di prestigio coinvolti nell’iniziativa, con brand del calibro di Barilla, Kenwood, Cameo, Italia Zuccheri, Opel, HP, Ifi, Bombonette.

L’intero progetto relativo al Bake Off Cafè è realizzato in collaborazione con Newton Lab.