Ikea e Gruppo DDB Italia: una cospirazione al centro del catalogo 2018

28 luglio 2017

Per il lancio del nuovo catalogo 2018, Ikea e Gruppo DDB Italia danno il via alla nuova piattaforma di comunicazione integrata che accompagnerà il brand svedese per tutto l’anno.

Un anno all’insegna della creatività e del cambiamento, sostenuto anche dal nuovo concept alla base di ogni campagna e attività del brand: ‘Ikea. Siamo fatti per cambiare’.

Il concept lavora su più livelli esprimendo tutta la fluidità della vita contemporanea, e viene inaugurato proprio durante uno degli eventi più rilevanti per il brand: il lancio del nuovo catalogo, un oggetto-icona che, oltre a contenere idee e ispirazioni, rappresenta da sempre e sempre di più uno specchio dei cambiamenti sociali. Tanto da anticiparli.

È così che nasce ‘Ispirazione o Cospirazione?’, una campagna che cavalca il web trend delle conspiracy theories e che in 8 video analizza 8 cambiamenti mondiali che Ikea avrebbe previsto con largo anticipo, disseminando segni e indizi tra le pagine di varie edizioni passate del suo catalogo.

Teorie assurde, spesso sconclusionate e proprio per questo virali: chiamando in causa la Brexit, il Millennium Bug e perfino gli alieni, il brand rivela la natura pseudoprofetica dei suoi cataloghi coinvolgendo gli utenti e stimolando nuove cospirazioni con l’edizione 2018. E dopo tante previsioni, la certezza è una sola: nessuno, da oggi, guarderà più i cataloghi Ikea con gli stessi occhi.

Con la direzione creativa esecutiva di Luca Cortesini hanno lavorato i client creative director Matteo Pozzi e Samantha Scaloni, l’art Pierpaolo Bivio e il copy Camilla Nani.

La casa di produzione è Withstand Film con la regia di BOM.