Tim lancia Home Platform e il nuovo concept store. La campagna da settembre con Havas

27 luglio 2017

di Cinzia Pizzo


Il potenziamento dell’infrastruttura tecnologica che accelera verso il 5G, il lancio di Tim Home Platform che punta sull’entertainment digitale e la presentazione del nuovo concept store.

Sono le novità di Tim presentate ieri a Milano nel corso della conferenza stampa organizzata presso il Tim Store di via Moscova, che inaugura i negozi di nuova generazione della compagnia telefonica a breve replicati su tutto il territorio nazionale.

A introdurre le ultime soluzioni di servizio e prodotto realizzate dall’azienda è stato Flavio Cattaneo, all’indomani dell’ufficializzazione della cessazione, avente effetto dal 28 luglio, del suo rapporto con la società dove ricopriva la carica di amministratore delegato e dell’accordo che prevede per il manager una buonuscita di 25 milioni di euro.

La parola è passata poi a Stefano Azzi, responsabile Consumer & Small Enterprise Tim, che ha parlato di un percorso di “crescita e differenziazione” per l’operatore di telefonia mobile da attuarsi a partire dalle infrastrutture tecnologiche.

Tim, nel corso della conferenza di ieri, ha infatti annunciato di portare la sua rete mobile 4.5G nell’era del Gigabit raggiungendo, con la tecnologia Licensed Assisted Access (LAA), la velocità fino 1 Gigabit al secondo.

Il servizio in download sarà disponibile commercialmente da settembre negli hot spot di Milano e Torino per poi raggiungere successivamente ulteriori hot spot in altre grandi città, insieme al servizio fino a 130Mbps in upload che sarà disponibile in tutte le principali città e in oltre 1.100 comuni.

Per questa sperimentazione su rete live, è stato utilizzato uno smartphone ASUS di nuova generazione supportato dalla piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 835 con modem integrato LTE X16 e tecnologia di rete LTE-Licensed Assisted Access di Ericsson.

L’offerta di Tim punta anche su servizi e prodotti innovativi che si concretizzano nella Tim Home Platform, nuova piattaforma integrata che rappresenta il “cuore tecnologico” della casa intelligente.

“Connubio di tecnologia e design, Tim Home Platform è composta da Tim Hub e Tim Box, utilizzabili insieme o separatamente” ha spiegato Daniela Biscarini, responsabile Multimedia Entertainment & Consumer Digital Services Tim.

Tim Hub è un modem evoluto, un prodotto con una capacità in download fino a 2Gbps che porta al massimo le prestazioni del Wi-Fi in casa ottimizzando l’uso delle frequenze e dei canali, migliorando così la velocità di download. Tim Hub sarà disponibile da settembre per tutti i clienti che scelgono le offerte Smart Fibra Plus 200 e Smart Fibra Plus 1000.

Tim Box è il nuovo decoder Tim, integrato e complementare al design di Tim Hub, che permette di vivere un’esperienza di entertainment digitale accedendo direttamente ai servizi di TimVision e TimGames.

Il decoder si distingue per tecnologia e funzionalità e, rispetto alla precedente versione, integra al processore di ultima generazione – a supporto del gaming e di tutte le funzionalità multimediali avanzate – una connettività WiFi ancora più performante dual band 2.4/5GHz, una memoria con 32 Giga di spazio dedicato alle App e un nuovo telecomando per la ricerca vocale.

Con il Tim Box, una nuova interfaccia di Tim Vision mette in risalto gli oltre 10.000 titoli del catalogo, migliorandone la proposizione attraverso nuovi elementi grafici come locandine, artwork e foto di attori e registi.

Oltre ai 10.000 titoli e ai contenuti premium in esclusiva (serie tv e film), TimVision offre contenuti sportivi grazie alla partnership siglata con Eurosport e Discovery Communications, fino a tutto il 2020, inclusi i Giochi Olimpici, i tornei del Grand Slam di Tennis (Australian Open, Roland Garros, US Open), il Giro d’Italia e il Tour de France.

Da settembre, inoltre, i clienti potranno utilizzare questo nuovo decoder anche per accedere a TimGames, la piattaforma dedicata all’home gaming. Sarà infatti possibile effettuare, direttamente sul Tim Box, il download gratuito di una selezione dei migliori titoli ottimizzati per la tv e accedere all’ampio catalogo di giochi per console in streaming disponibili in abbonamento.

“Tim Vision ha raggiunto un milione di clienti, con una crescita del 60% rispetto all’anno precedente, e un incremento di fruizione del 70% – ha aggiunto Daniela Biscarini -. La nuova offerta di contenuti sarà comunicata da oggi con una campagna social, e da settembre con una campagna media, pianificata su tv e circuiti cinematografici, integrandola con l’offerta commerciale Tim”.

I partner di comunicazione di Tim sono Havas WW Milan per la creatività e Havas Media per il planning. In questo scenario si inseriscono i rinnovati concept store Tim: vetrine tecnologiche in spazi di grandi dimensioni, con aree dedicate alla smart home e all’entertainment, per accrescere la customer experience.

I Tim Store a Milano saranno tre: Moscova, Cordusio e Galleria Vittorio Emanuele.

Questi ultimi due saranno aperti a fine agosto così come quelli di Napoli, Palermo e Catania.

Tutti i sei punti vendita sono stati selezionati perché di ampia metratura (150 mq circa) e ubicati in location di prestigio e a elevata pedonalità. Roma ospiterà invece un megastore.