Menarini, gara creativa in vista per Acqua di Sirmione

25 luglio 2017

©menarini.it

di Andrea Crocioni


Lo scorso aprile, Acqua di Sirmione, una delle soluzioni nasali più popolari e utilizzate in tutta Italia, ha fatto il suo ingresso nel portafoglio prodotti di Menarini.

L’azienda farmaceutica fiorentina, infatti, grazie all’accordo con Terme di Sirmione, ha acquisito i diritti di commercializzazione del prodotto nel nostro Paese.

A seguito di questa importante operazione, secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia, Menarini avrebbe avviato una perlustrazione del mercato creativo in vista di una gara che avrà come oggetto la nuova comunicazione di Acqua di Sirmione.

In particolare l’incarico sarebbe focalizzato sull’ideazione del nuovo spot televisivo del brand che nel settore si presenta con un posizionamento unico.

Acqua di Sirmione è esclusivamente acqua termale, microbiologicamente pura, 100% naturale, del tutto atossica e priva di effetti collaterali.

Si tratti un prodotto indicato per la cura di riniti, sinusiti, bronchiti ma anche per l’igiene e il benessere delle mucose nasali.

Con l’accordo per la distribuzione di Acqua di Sirmione, Menarini conferma la strategia di forte espansione nel segmento dei prodotti da banco dove è già presente con marchi affermati come Vivin C, Sustenium, Fastum, Enantyum e Prostamol.