Ivrea sceglie Kube Libre per la candidatura Unesco

24 luglio 2017

Luciano Nardi

di Andrea Crocioni


Si è conclusa con la vittoria di Kube Libre la gara finalizzata all’affidamento diretto del servizio di predisposizione di una brand identity e di un piano di comunicazione per la candidatura Unesco di ‘Ivrea città industriale del XX Secolo’.

L’agenzia guidata da Luciano Nardi ha avuto la meglio in un processo di selezione che ha visto coinvolti altri dieci contendenti fra strutture singole e raggruppamenti temporanei (Primo Piano, Innocom, Avi Presse, Event Way, Notorius, RTI Coda-Adlilac srl Fraternali, Dunter, RTI Message-Pubblico08-Racca, Mediacor e Lead Communication).

La candidatura della cittadina piemontese, avviatasi nel 2008 in occasione del centenario della prima fabbrica Olivetti, esplicita il valore universale di Ivrea nella storia dell’industria della seconda metà del XX secolo, sottolineando il contesto in cui viene realizzato un modello di città industriale basato su un sistema di produzione sociale e produttivo ispirato dall’idea di comunità di Adriano Olivetti.

Il processo vede il 2017 come anno di valutazione e prevede, in caso di risultati positivi delle visite ispettive, l’inserimento nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco nell’estate del 2018.

La candidatura è una grande occasione per la città di Ivrea e per il territorio eporediese di tutelare e valorizzare il patrimonio urbano e architettonico della città, sottolineando nella stessa dizione proposta il felice nesso tra la proposta positiva della comunità olivettiana – intesa come risultato di una concezione della persona a tutto tondo che investe gli aspetti del lavoro, della vita quotidiana, della cultura e del tempo libero e si preoccupa di tutto ciò che riguarda la persona nei termini sociali della famiglia, della salute e della crescita culturale e professionale – e la creazione di uno spazio armonico che ne è il prodotto.

L’appalto vinto da Kube Libre ha per oggetto la predisposizione di una brand identity e di un piano di comunicazione per ‘Ivrea città industriale del XX secolo’, nonché di una serie di proposte di attività, servizi estrumenti indirizzati verso il pubblico interno ed esterno, finalizzati a promuovere il sito candidato in maniera globale.