È nata Vision 3.0, moda e lusso made in Italy in lingua inglese. Raccolta affidata ad ABU

11 luglio 2017

La moda, il lusso e lo stile hanno un nuovo ambasciatore nel mondo. È Vision 3.0, la nuova rivista dedicata a tutto ciò che è bello e prezioso, pubblicata dalla European Network Editore e diretta da Roberta Damiata.

Questo elegante magazine bimestrale è interamente in lingua inglese, brossurato, ha un grande formato (230×300 mm) e una foliazione di 132 pagine. La tiratura è di 60mila copie con un prezzo di copertina di 10 euro. La rivista è caratterizzata da una grafica molto moderna e graffiante, con grande attenzione per i contenuti, per i trend degli influencer nei social e per la parte iconografica. Oltre che in Italia, sarà distribuita in oltre 20 Paesi del mondo, tra cui Francia, Germania, Stati Uniti, Emirati Arabi, Giordania e Giappone. Sarà reperibile nelle edicole internazionali delle città più importanti, nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti e presso alcune famose catene alberghiere.

Vision 3.0 è un progetto che esplora la visione dell’oltre e che fa del lusso non uno stile di vita, ma una filosofia – scrive il direttore Roberta Damiata nell’editoriale del primo numero, appena uscito in edicola -. Sarà un magazine 3.0, che racconta le eccellenze con il gusto e lo stile italiani e che crea una forte sinergia con quanto di meglio la nuova comunicazione offra nel mondo degli influencer dei social media. Questo è il nostro sogno: non solo moda, non solo arte, non solo novità, perché questo non è soltanto un magazine”.

“Con il lancio di Vision 3.0, il nostro gruppo editoriale entra nel segmento delle testate rivolte a un pubblico di fascia alta – sottolinea l’editore Angelo Aleksic -. Inoltre, l’utilizzo della lingua inglese e la diffusione internazionale di questo magazine ci apre nuovi mercati e opportunità di business. Vision 3.0 sarà infatti un ambasciatore delle eccellenze italiane nel mondo”.

L’uscita di Vision 3.0 è stata accolta con grande interesse dal mercato pubblicitario: al primo numero, hanno aderito oltre 20 clienti di alto livello.

La raccolta pubblicitaria è curata dalla concessionaria ABU. Il lancio del magazine in Italia è supportato da un’importante campagna promozionale a Milano: street box sono stati collocati in posizioni strategiche nel quadrilatero della moda, in centro città e nelle zone più cool e trendy, mentre grandi pannelli pubblicitari sono esposti negli ingressi delle stazioni della metropolitana Montenapoleone e San Babila.

Il prossimo numero di Vision 3.0 uscirà a settembre.