The Weather Company e Toyota creano il format Watson Ads per Prius Prime

3 luglio 2017

The Weather Company, una società statunitense del Gruppo IBM ha annunciato il lancio dei primi annunci pubblicitari cognitivi per il settore automobilistico. L’azienda ha collaborato con Toyota per la realizzazione di Watson Ads per Prius Prime.

Gli annunci Watson Ads per Prius Prime sono disponibili sulla App di The Weather Channel e sul sito web weather.com.

Watson Ads (watsonads.com) è un format di pubblicità cognitiva innovativo per il settore, che consente ai clienti di collegarsi ai brand in maniera naturale e di condurre delle conversazioni personalizzate e individuali con il pubblico su larga scala.

Il format cognitivo della pubblicità combina l’apprendimento automatico, la comprensione del linguaggio naturale e strumenti di dialogo integrati concepiti per garantire un’esperienza utente personalizzata.

Grazie a Watson Ads, Toyota sta sfruttando la capacità dell’intelligenza artificiale per coinvolgere e informare i consumatori su Prius Prime: per affrontare le domande dei clienti, condividere novità sulle automobili e guidare il processo decisionale durante la fase di analisi sull’acquisto.

“Grazie al fatto che gli annunci Watson Ads apprendono nel tempo e diventano sempre più intelligenti, interazione dopo interazione, non solo si possono informare i clienti, per aiutarli a prendere delle decisioni di acquisto migliori, ma consentono anche al brand di capire con più precisione le domande, i dubbi e gli interessi degli utenti. Tali informazioni possono quindi guidare le strategie e le pianificazioni, dai prodotti alla supply chain al marketing”, afferma Sarah Ripmaster, responsabile vendite del settore automobilistico di The Weather Company.

Saatchi & Saatchi gestisce il processo creativo, la pianificazione dei media e gli acquisti del brand automobilistico.

“Nel mercato competitivo dell’automotive, la capacità di creare un’esperienza vantaggiosa e utile per i clienti rappresenta un fattore inestimabile. Stiamo entrando nella nuova frontiera del marketing e con l’intelligenza artificiale pronta ad aumentare il coinvolgimento dei clienti, Watson Ads rappresenta un esempio fondamentale di tale passaggio – spiega John Lisko, direttore esecutivo delle comunicazioni di Saatchi & Saatchi -. Lo abbiamo utilizzato in altri settori della nostra attività, quale la campagna video programmatica su 300 pezzi personalizzati per il RAV4 di Toyota e più recentemente, la campagna Mirai su Facebook in cui lo strumento ha scritto migliaia di messaggi pubblicitari”.