La gara per ‘Il viaggio della Costituzione’ a Next, Spencer & Lewis e Open Solution

29 giugno 2017

di Andrea Crocioni


Si è conclusa con la vittoria del RTI costituito da Next (mandataria), Spencer & Lewis e Open Solution Group la gara promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri relativa all’affidamento di servizi e forniture per la realizzazione del progetto ‘Il viaggio della Costituzione’, legato al programma di iniziative previste per il 70° Anniversario della Costituzione della Repubblica italiana.

Oggetto dell’appalto l’ideazione, la produzione e l’installazione dell’allestimento, ma anche l’ideazione e fornitura dei servizi di comunicazione istituzionale e organizzazione di convegni.

Sono state quattordici le offerte ricevute, due delle quali sono state escluse.

L’obiettivo del progetto è presentare uno dei tre originali della Carta Costituzionale in dodici città italiane, in uno spazio aperto a tutti i cittadini.

Il tour prevede la realizzazione di una tappa al mese che verrà associata a uno dei primi 12 articoli della Costituzione.Nell’occasione saranno organizzate attività e conferenze tenute da storici e studiosi di chiara fama.

Per ogni articolo è stata scelta una ‘parola chiave’, intorno alla quale organizzare approfondimenti, dibattiti, riflessioni con le scuole e con i cittadini.

La Carta costituzionale sarà accompagnata da alcuni essenziali e chiari approfondimenti grafici e multimediali, diventando così, nel corso dei dodici mesi, fisicamente e concettualmente il ‘cuore’, il centro propulsore di una riflessione approfondita su temi cardine della nostra identità democratica.

L’importo di aggiudicazione è di 499.898,19 euro, al netto degli oneri della sicurezza e dell’IVA di legge.