Lorenzo Marini Group anticipa il futuro con Codognotto

27 giugno 2017

Rinnovato l’incarico anche per il 2017 alla Lorenzo Marini Group da parte di uno dei maggiori player nel settore trasporti e logistica italiani, Codognotto.

Una nuova campagna stampa è on air in questi giorni con un company claim che racconta la vocazione e il brand positioning dell’azienda “Siamo quello che altre società di logistica saranno”.

La comunicazione esalta una caratteristica dell’azienda: la sua digital soul e la sua forza nel settore logistico.

Grazie a questo approccio rivolto al futuro, il Gruppo Codognotto continua la sua crescita nel mondo, conseguendo un fatturato di 190 milioni di euro nel 2016.

L’idea creativa dell’agenzia è stata quella di usare la fantascienza come ipotesi di mondo futuro dove il brand afferma non soltanto il suo passato e la sua muscolarità, ma specialmente la sua visione. In una città del tremila ci sono e ci saranno ancora i mezzi di trasporto di Codognotto, come testimonianza di un progetto strategico iniziato da molti anni.

La rappresentazione del futuro è stata affidata ancora a Victor Togliani, considerato il referente massimo italiano per la ricostruzione di mondi futuribili e in generale di science fiction. Togliani difatti affianca alla sua attività di illustratore quelle di scenografo e costumista: da Nirvana di Gabriele Salvatores alle copertine Segretissimo per Mondadori, alle illustrazioni per De Agostini, Fabbri, Messaggerie, BMG.

La campagna sarà articolata sia on line che off line e il team creativo dell’agenzia è composto da Nicoletta Cocchi, copywriter e direttore creativo a Stella Lupi, art director, sotto la direzione creativa di Lorenzo Marini.