Doppio successo Usa in Titanium e Integrated

26 giugno 2017

The Fearless Girl

di Andrea Crocioni


‘Boost Your Voice’ realizzato per Boost Mobile, firmato da 180LA è il Grand Prix 2017 nella categoria degli Integrated Lions.

“Abbiamo discusso molto su quale fosse il significato della parola integrazione e la risposta è stata chiara: la vera integrazione, la nuova integrazione, non è quella fra i media, ma quella di una campagna nella società”, ha detto il presidente della Giuria Titanium & Integrated Tham Khai Meng, Co-Chairman & WW CCO di Ogilvy & Mather.

In un Paese che ha un alto tasso di astensionismo, questa operazione è stata realizzata per aiutare le fasce più svantaggiate della società americana a votare alle presidenziali Usa del novembre scorso e far sentire la loro voce in tutto il Paese. Per spingere le persone al voto, l’operatore tlc è arrivato a trasformare i propri negozi in seggi elettorali.

Nei Titanium arriva invece la definitiva consacrazione di ‘Fearless Girl’ ideato da McCann New York, progetto che può essere considerato emblema dei Cannes Lions 2017. La statua della ragazzina che sfida il Toro di Wall Street, commissionata dalla società di investimenti State Street Global Advisors per valorizzare il ruolo delle donne nel mondo del lavoro, è il caso mediatico di quest’anno.

Un GrandPrix che, come ha chiarito Tham Khai Meng, “è stato assegnato dalla Giuria con decisione unanime. Non siamo di fronte a una pubblicità, ma a un’operazione che infrange i muri. Un incredibile opera d’arte che, in un mondo come quello dell’advertising dove tutto si consuma in fretta, è destinata a restare”.

Per tutti gli articoli relativi a Cannes Lions 2017 clicca qui