Media, Grand Prix a RG/A New York per Jet.com. Italia a bocca asciutta

22 giugno 2017

di Giovanni Lunghi


Nessun premio per le campagne italiane presentate nella categoria Media ai Cannes Lions.

Che succede ai nostri creativi? Lo abbiamo chiesto alla giurata Graziana Pasqualotto, managing director di OMD Italia.

“Non c’erano molti lavori italiani iscritti almeno tra quelli che ho giudicato. Quindi non mi meraviglia l’assenza di campagne tra i premiati”.

Nonostante questo, la manager esprime fiducia nella creatività italiana: “Penso che stiamo facendo un buon lavoro e che ci siano punte di eccellenza. Abbiamo però ancora molta strada da fare. In Italia non c’è ancora una cultura della creatività soprattutto per due motivi. Il primo è che spesso la creatività arriva da altri Paesi e noi ci dobbiamo adattare. In secondo luogo, spesso i clienti non ci seguono. Quando abbiamo conquistato degli ori in passato, c’era un cliente che era disposto a osare. Dalla parte del cliente deve esserci qualcuno che, quando vede un’idea brillante, la capisce ed è disposto a realizzarla. Non sempre c’è il coraggio necessario per portare le nostre campagne alla conquista dei Grand Prix”.

Il coraggio non è certo mancato nel caso di ‘Innovating Savings’, la campagna firmata RG/A New York per Jet.com (il concorrente di Amazon acquistato da Walmart al prezzo di 3,3 miliardi di dollari) vincitrice del Grand Prix Media.

La mission del brand (che è proprio quella di far risparmiare i consumatori), viene dimostrata ed enfatizzata attraverso soluzioni creative adatte a diversi media channel, senza investire budget milionari in costosissimi spazi pubblicitari tradizionali.

Pasqualotto condivide in pieno l’assegnazione del massimo premio al risparmio innovativo di Jet.com: “È una campagna bellissima, che ti sorprende proprio come si addice a un Grand Prix”.

Elogi anche per l’ennesimo riconoscimento a ‘Fearless Girl’: “Una campagna che dà delle emozioni molto molto forti. I numerosi premi che sta ricevendo sono tutti meritati”, conclude.

Per tutti gli articoli relativi a Cannes Lions 2017 clicca qui