We Are Social apre a Pechino

6 giugno 2017

Gabriele Cucinella, Ottavio Nava e Stefano Maggi

A due anni dall’inaugurazione di Shanghai, la socially-led creative agency rafforza la presenza in Cina

We Are Social espande il suo presidio nel mercato cinese aprendo un nuovo ufficio nella capitale del paese. La nuova sede va a unirsi al network We Are Social, già presente a livello globale con 10 uffici, e supporterà brand di alto profilo – internazionali e locali – quali China Minsheng Bank, Nestlé e Migu (China Mobile).

A rendere più efficace questo processo di sviluppo, il ruolo strategico di BlueFocus Communication Group, il primo gruppo di servizi di marketing in Cina, di cui We Are Social fa parte dal 2013.

“L’apertura di Pechino rappresenta una progressione naturale per la presenza di We Are Social nel mercato cinese: è un paese a cui si rivolgono molte delle aziende con cui lavoriamo in Italia e nel mondo. Il panorama social in Cina sta maturando – sono 787 milioni infatti i cinesi attivi sui social media, con una penetrazione del 57% – e i brand si affidano a noi per cogliere le opportunità offerte dalle piattaforme social, da un punto di vista strategico e creativo – dichiarano Gabriele Cucinella, Stefano Maggi e Ottavio Nava, ceo We Are Social in Italia -. Essere presenti in Cina con un team locale, oggi ancora più grande, ci offre un punto di vista privilegiato per comprendere la cultura, individuare le dinamiche evolutive e i trend, e sviluppare progetti di comunicazione che abbiano un’idea social forte al centro, in linea con il nostro approccio creativo”.

L’ufficio di Pechino lavorerà a stretto contatto con il network di più di 700 persone nel mondo e con il team di Shanghai, che in 2 anni è cresciuto sensibilmente, vantando oggi una squadra di 60 specialisti che collaborano con un ampio portfolio di aziende, tra cui Beats by Dre, MCM e Acer.

Pete Lin, managing director We Are Social in Cina e già fondatore dell’ufficio di Shanghai, guiderà la squadra con il supporto di Wenny Qin come account director, responsabile per tutte le relazioni con i clienti dell’agenzia, e di Leslie Guo come creative director, per la supervisione della produzione creativa.