McCann e FutureBrand firmano il lancio della linea Nisia di Arborea

6 giugno 2017

Dal lavoro sinergico tra i team McCann e FutureBrand nasce la linea di prodotti di bellezza a base di Latte Arborea, gruppo lattiero-caseario sardo.

Il progetto trova solide basi proprio nell’expertise di Arborea nel mondo del latte, ed è partendo da questa sicura competenza che l’azienda sarda ha deciso di condividere le virtù del suo prodotto anche nel settore della bellezza.

Con questa attenzione per gli ‘ingredienti di bellezza’ Arborea ha creato il siero viso, la crema viso nutriente, la crema viso idratante, il latte corpo e la crema mani Nisia. Una gamma di prodotti idratanti, nutrienti e dall’effetto anti-age capace di donare vitalità e luminosità alla pelle, grazie alle naturali proprietà benefiche del latte.

“Si tratta di un brand stretching naturale per il marchio Arborea che, da profondo conoscitore del latte qual è, ha voluto creare una linea di prodotti puri e genuini quanto l’ingrediente base che li ha ispirati”, spiega Patrizia Scafoletti, strategic planner di McCann.

Oltre che di un’elegante campagna stampa che invita le donne a “immergersi nella bellezza” del Latte Arborea, la linea Nisia è stata protagonista di un’efficace campagna digital collegata a un attivissimo e-commerce.

Tutti i prodotti Nisia sono infatti acquistabili esclusivamente online, su nisia.store.

Fondamentale è anche il design del packaging creato da FutureBrand, caratterizzato da un codice colore ispirato alla natura sarda e dalla presenza significativa del latte, con la sua purezza e vitalità.

“Il latte crea un delicato vortice a forma di rosa, il fiore della bellezza per antonomasia – racconta Laura Cosseddu, Account Executive di FutureBrand -.  Il logo è uno script morbido e pulito, con una piccola rosa appuntata sopra e il payoff  ‘Italian Beauty Milk’. Su tutto campeggia il logo Arborea, garante della qualità dei prodotti Nisia”.

Il lavoro di PR dell’intera operazione è a cura di Weber Shandwick.

Per McCann hanno lavorato il chief creative officer Alessandro Sabini, il creative director Paolo Boccardi, l’art Elena Nelli, il copy Federico Capitani. Per FutureBrand il creative director Stefano Rivolta e i designer Paola Spinelli, Elena Mosca, Agnese Rodriguez.