Quattro agenzie in gara per Fondazione Ania

17 maggio 2017

di Andrea Crocioni


Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia, Fondazione Ania avrebbe avviato una gara per individuare il nuovo partner creativo. Al pitch sarebbero state invitate quattro agenzie. Sarebbero della partita J. Walter Thompson, Ogilvy, Saatchi & Saatchi e Y&R.

Proprio in questi giorni si starebbe chiudendo il giro di presentazioni da parte delle strutture creative coinvolte: l’esito della gara sarebbe dunque atteso a breve. Costituita dalle compagnie di assicurazione nel 2004, Fondazione Ania è nata con lo scopo di affrontare l’emergenza nazionale rappresentata dagli incidenti stradali a livello di sistema.

La Fondazione, per circa 12 anni, ha avuto come obiettivo principale quello di individuare e realizzare attività che potessero concretamente contribuire al miglioramento dei livelli di sicurezza sulla strada soprattutto attraverso politiche di rafforzamento della prevenzione e del controllo.

Una strategia portata avanti anche con importanti campagne di sensibilizzazione della pubblica opinione. Quello che si è aperto lo scorso gennaio rappresenta però un anno di svolta per Ania.

Nel 2017, infatti, la Fondazione ha ampliato la propria mission, ora orientata non più alla sola sicurezza stradale, ma più in generale alla protezione delle famiglie e delle imprese del Paese, con l’intento di realizzare un’azione sociale in grado di intercettare le esigenze di sicurezza dei cittadini, reinterpretandole appunto in chiave di protezione.