Teads ed Editoriale Domus siglano una partnership per gli spazi outstream

27 aprile 2017

Corinna Marrone Lisignoli

Teads annuncia un accordo con Editoriale Domus, grazie al quale gestirà gli spazi outstream tramite vendita diretta.

Questo offrirà agli advertiser l’accesso a un inventory premium senza precedenti, così da innalzare la brand experience a livelli superiori e più prestigiosi in termini di awareness e performance, su tutti i dispositivi. L’editore, che annovera tra i propri brand periodici come Quattroruote, Il Cucchiaio d’Argento e Domus, adotterà i formati di Teads per incrementare le revenue provenienti dai video pubblicitari, ma non solo, nel pieno rispetto dell’esperienza di navigazione dei propri utenti.

Teads sarà l’unico provider per l’erogazione di video outstream mediante il formato inRead, il quale viene posizionato nel cuore di un articolo. Questo formato, disponibile cross-screen, avvia la riproduzione solo quando in view rispetto all’utente. Edidomus arricchisce il network premium di Teads, di cui fanno parte – tra gli altri – The Guardian, The Telegraph, Le Monde, Die Welt, ABC, O Globo, Nikkei in Giappone e molti altri.

Corinna Marrone Lisignoli, publisher director di Teads Italia, commenta: “Edidomus è per noi un partner strategico perché è in grado di coprire i verticali automotive, design, lifestyle e food, con una serie di siti di assoluto riferimento per i buyer. La possibilità di pianificare su formati impattanti ma al tempo stesso rispettosi dell’utente riesce a coniugare le esigenze di questo Editore con quelle degli Advertiser, assicurando ai brand una maggiore ‘memorability’ delle campagne grazie alla loro erogazione in un ambiente premium”.

Massimo Bergia, direttore pubblicità di Editoriale Domus, aggiunge: “Teads è un partner commerciale e tecnologico per Editoriale Domus. Per la verticalità dei nostri brand, il contenuto di qualità si pone al centro del sistema di comunicazione a tutela del valore stesso della nostra inventory pubblicitaria. Ci siamo aperti alla collaborazione con Teads in quanto ci garantisce caratteristiche di alta valorizzazione dei nostri brand su investitori premium. Sul fronte tecnologico, ci consente di allargare l’offerta con nuovi formati performanti e integrati nella user experience”.