MYmovies.it punta all’acquisto d’impulso

26 aprile 2017

Gianluca Guzzo

Il 10 aprile è stato lanciato il primo chatbot su Facebook Messenger per volare al cinema

di Fiorella Cipolletta

MYmovies.it con 7 milioni di utenti unici nel primo nel primo mese dell’anno (dati Audiweb), il sito leader in Italia di informazione cinematografica, dal 2008 ha visto lungo puntando tutto sulla tecnologia. Dalla sua nascita nel 2000 ad oggi MYmovies è diventata la più vasta e completa risorsa online di cinema. Abbandonata la carta Mymovies.it è passato al web, poi all’app sino all’intelligenza artificiale lanciando il primo chatbot in Italia dedicato al cinema e al ticketing online.

“Mymovies.it è una delle principali risorse online specializzate nel cinema in Italia – precisa Gianluca Guzzo, ceo e co-founder di MYmovies.it -, oltre ad avere il più consultato database italiano web con oltre 500 mila utenti al giorno e 47 mila pagine viste nel primo mese, siamo sempre più proiettati a integrare nuove funzioni tecnologiche che possano facilitare l’andare al cinema. Con il primo chatbot dedicato al cinema e al ticketing online rispondiamo al bisogno delle persone. Dal lancio, avvenuto il 10 aprile, abbiamo registrato circa 5mila utilizzatori al giorno. Il chatbot di Messenger risponde 24 ore su 24, senza installare una nuova app. Gli utenti possono così usufruire del servizio accedendo a Facebook Messenger e cercando MYmovies.it, con un semplice clic potranno scegliere tra diverse opzioni ‘cinema’, ‘film’, e ‘prossimamente’, ricevendo un feedback immediato sulla programmazione della sala più vicina. Una tecnologia sulla quale stiamo investendo molto e che presto rivoluzionerà gli elementi più core del sito. Il nostro prossimo obiettivo sarà garantire a all’utente l’acquisto in modo semplice. Un acquisto d’impulso”.

Il sito di Mymovies.it, che da quasi 16 anni informa il grande pubblico e ha già conquistato i cinefili, ora si appresta a entrare nel mondo dell’ecommerce.

“Le stime ci dicono che in Italia al cinema si staccano circa 100 mila biglietti all’anno  – continua Guzzo -. Cifra che resterà stabile, ma aumenteranno i contenuti streaming e le piattaforme dedicate alla fruizioni di serie tv e film. Una domanda destinata a crescere e ad accelerare il mercato. Netflix, Amazon e Sky, stanno aumentando l’offerta dell’home entertainment. Come MYmovies.it ci impegniamo a indirizzare nel modo migliore la tecnologia creando strumenti semplici per l’acquisto”.

L’integrazione dei bot all’interno delle chat offre agli editori l’opportunità di sperimentare modelli più evoluti di dialogo con un pubblico sempre connesso, incrementando il livello di interazione. In questo senso MYmovies.it, con uno sguardo sempre attento all’innovazione tecnologica e alle nuove tendenze, è il primo sito di cinema in Italia a introdurre sulla propria brandpage di Facebook (che conta oltre 350.000 fan) il chatbot di Messenger, il trend del momento per le App di messaggistica istantanea.

Rapidità di accesso e una user experience personalizzata sono le caratteristiche che fanno di questo nuovo chatbot uno strumento irrinunciabile per chiunque voglia consultare rapidamente la programmazione dei film ed organizzare una serata al cinema tra amici.

Il chatbot targato MYmovies.it e sviluppato in collaborazione con Parterre, permette, senza downloadare una nuova app, a gli utenti di usufruire del servizio accedendo a Facebook Messenger e cercando MYmovies.it oppure collegandosi a m.me/mymovies.it che consente di entrare direttamente in chat.

Dal 2013 la raccolta pubblicitaria nazionale e locale di Mymovies.it è gestita da Manzoni, concessionaria pubblicitaria gruppo Espresso. “Essendo parte di un gruppo quotato – conclude Guzzo – non possiamo dare dati, ma siamo molto soddisfatti. Nei primi mesi dell’anno la raccolta è molto positiva”.