Accenture sceglie Um come partner per la strategia media digitale

21 aprile 2017

Kasha Cacy

Accenture ha scelto UM, l’agenzia di IPG Mediabrands, come partner media. L’agenzia avrà il compito di costruire strategie multimediali personalizzate e cross-channel e di ottimizzare i media digitali, social in ottica mobile first. L’incarico passa così da Mec (Wpp), che ha lavorato con Accenture dal 1987 alla sigla di IPG Mediabrands.

“La realizzazione di connessioni significative richiede una risposta immediata, capace di offrire le giuste informazioni e intuizioni quando, dove e come è voluta dagli utenti – ha affermato Roxanne Taylor, responsabile marketing e comunicazione di Accenture -. Con UM, utilizzeremo modi audaci e innovativi, attraverso una vasta gamma di piattaforme e canali, per raggiungere e coinvolgere i clienti di Accenture in tutto il mondo”.

L’agenzia di IPG utilizzerà le proprie strategie di coinvolgimento per gestire le campagne che promuovono le offerte di Accenture per un posizionamento a chiave rivolto a unpubblico business-to-business attraverso i media digitali, mobile e social.

“Siamo incredibilmente orgogliosi di essere stati nominati partner media a livello globale per un’azienda così prestigiosa e innovatrice come Accenture – ha dichiarato Kasha Cacy Ceo di UM -. Lavorando insieme, possiamo ottenere i risultati cercati e guidare il cambiamento”.

Intanto il sito di The Register, testata IT del Regno Unito, ha annunciato che Oracle starebbe conducendo una due diligence per valutare la possibile acquisizione di Accenture.