La casa dei sogni di Barbie diventa realtà con Living Brands

19 aprile 2017

La sera del 6 aprile, durante la settimana della Design Week, la facciata del palazzo in Corso Como 5 a Milano si è trasformata in una vera e propria grazie alla tecnica del video mapping.

“Avevamo un compito difficile: costruire un evento forte in un momento di grande affluenza come quello della Design Week. L’obiettivo era raccontare la Casa dei Sogni di Barbie in un modo nuovo, capace di mettere davvero in luce quanto il gioco possa avere un impatto sull’immaginazione delle bambine e sulla costruzione della fiducia in sé stesse, rendendole consapevoli delle infinite possibilità che avranno a disposizione nel futuro – afferma Roberta Suriano, brand manager Barbie, che ha seguito l’intera realizzazione del progetto Barbie@fuorisalone2017 -. La proposta di Living Brands di realizzare un video-mapping ci ha subito entusiasmati, poi abbiamo costruito insieme questa storia fortissima prendendo ispirazione dalla campagna ‘Papà che giocano con Barbie’, lanciata in Europa nel mese di febbraio e amplificata localmente con questo evento. L’esecuzione da parte di Living Brands del progetto è stata perfetta”.

Alla base dell’operazione di comunicazione c’è la sorpresa, vera e indimenticabile per la piccola Alice, figlia di Gabriele Pardi, architetto e designer appartenente al network IDA (Italian Design Agency), l’agenzia ambasciatrice e promotrice del design Made in Italy nel mondo.

L’architetto aveva accolto il desiderio della piccola, che aveva rivelato al papà di sognare da grande di fare l’architetto, esattamente come lui, per trasformare tutto il loro palazzo proprio nella Casa dei Sogni di Barbie. La piccola Alice, insieme alle tantissime persone presenti, ha potuto così sognare grazie a un’esplosione di immagini, in grado di trasformare il suo palazzo nella Casa dei Sogni di Barbie, prima la facciata esterna e poi i vari ambienti interni.

L’evento stesso è stato il cuore di un video che racconta la storia di questa indimenticabile sorpresa. Il video è stato pubblicato la mattina dell’8 aprile presso la pagina Facebook ufficiale di marca e in soli dieci giorni ha totalizzato circa di 800.000 visualizzazioni. L’ideazione creativa e l’esecuzione di questa campagna non convenzionale integrata on-off line è firmata dall’agenzia indipendente Living Brands, con la direzione creativa di Francesco Antinolfi e la direzione esecutiva di Mauro Busolo.

“Avevamo come obiettivo la comunicazione di un prodotto iconico per uno dei brand più iconici in assoluto, e abbiamo scelto di farlo raccontando una storia affascinante, la vera storia di un papà e del sogno della sua bambina che è diventato realtà durante una serata magica. La storia del sogno di Alice e probabilmente di tantissime altre bambine, di oggi e di ieri. Capace dunque di affascinare, conquistare ed emozionare un pubblico ampissimo, come dimostra la viralizzazione del video che in appena dieci giorni ha totalizzato numeri vertiginosi” ha spiegato Francesco Antinolfi.

A firmare l’operazione Laura Carrara (project  management), Ruggero Di Lillo e Martina Evoli (art direction), Francesco Antinolfi (copywriting). Production company video mapping: Event Management. Art direction video mapping: Marika Greco, Vincenzo Spagnuolo. Production company video: Andrea Basile Works. Regia di Andrea Basile. D.o.p.: Davide Arieni. Ispettore di produzione: Giulia Rossi. Musiche: Alex Peroli.