Guido Chiovato nuovo executive partner di Cookies Comunicazione

4 aprile 2017

Guido Chiovato

Guido Chiovato entra come executive partner in Cookies Comunicazione, società di comunicazione crossmediale fondata da Massimo Guastini nel 2006. Assieme ai tre partner già presenti: Francesca Mudanò (direttore creativo), Andrea di Castri (direttore creativo digital) e lo stesso Massimo Guastini (oltre che fondatore, anima strategica dell’agenzia e copywriter), Guido Chiovato lavorerà per portare  il proprio contributo alla riorganizzazione e alla crescita sia creativa sia di business dell’agenzia, parte del network di strutture indipendenti ‘Dialogue International’, presente in Europa, Stati Uniti e Asia.

“Sono molto felice per l’arrivo di Chiovato in Cookies – ha dichiarato Massimo Guastini -. Guido è un professionista della comunicazione che mi sento di accogliere con la certezza che il nostro percorso di crescita sarà sano e rispettoso dell’integrità professionale e dell’etica che sono sempre state il cuore e la forza di questa agenzia. Entrambi condividiamo l’ambizione di accompagnare le aziende verso una comunicazione contemporanea, che parli la lingua delle persone di oggi, quale che sia il medium utilizzato”.

Guido Chiovato cresce come art director in McCann Erickson, come creative director in Benton&Bowles e DMB&B, come executive creative director in Ogilvy&Mather e come managing director del gruppo Leo Burnett Italia dal 2006 al 2013. Nel 2014 fonda Vinyl United, Società di consulenza di comunicazione e brand engagement BTB e BTC con sedi a Milano, New York e San Francisco, realtà fortemente improntata alla comunicazione legata all’utilizzo di strumenti digitali e allo sviluppo di nuove tecnologie. A fine 2016 decide di interrompere l’attività in Italia e lascia che i collaboratori americani continuino autonomamente a sviluppare il business negli Stati Uniti.

Ha dichiarato  Chiovato: “Dopo tanti anni trascorsi lavorando per i grandi network, e dopo tre passati come comunicatore-imprenditore, ho avuto la fortuna di incontrare i soci di Cookies Comunicazione e di trovare in loro e nei 25 collaboratori oggi presenti, la competenza, la passione, la cultura, la costante tensione all’innovazione e alla creatività cross-mediale che, a mio giudizio, sono le chiavi per essere competitivi nel mercato contemporaneo. Primo obiettivo a dodici mesi è il raddoppio del fatturato e del profitto operativo”.

Ha aggiunto Francesca Mudanò: “Guido porta in Cookies Comunicazione, oltre alla sua esperienza creativa/manageriale, le competenze necessarie alla gestione di clienti nazionali ed internazionali (Alfa Romeo, Bulgari, Ferretti Yachts, FIAT, Ford, Maserati, Jeep, IBM, Samsung, Unicredit, P&G, Mont Blanc, Martini&Rossi, Kraft e Galbani per citare alcune Marche per le quali ha lavorato). Una ventata d’aria fresca che pone concrete prospettive di crescita e sviluppo”.