AB InBev avvia una gara media globale

24 marzo 2017

AB InBev ha dato il via ad una gara per rivedere le strategie del media livello globale, mettendo in gioco  planning e buying per il più grande produttore di birra al mondo. Partner storico per il mercato Usa è l’agenzia del gruppo Wpp Mediacom, che si era aggiudicata l’incarico tre anni fa, mentre nel 2014 Vizeum otteneva il business media in Europa.

“A livello globale, l’obiettivo del Gruppo è quello di consolidare il business con una o due agenzie” ha dichiarato un portavoce di AB InBev.

Allo stato attuale AB InBev utilizza la collaborazione di 8 agenzie che coprono le principali società e brand del colosso per gestire il media in oltre 50 Paesi. Il cambio di strategia arriva dopo l’acquisizione di SABMiller avvenuta lo scorso anno. Dal 2011, dopo una gara, Mec gestisce il budget di 50 milioni di sterline per la strategia media nei mercati europei.

AB Inbev è il 20° più grande inserzionista negli Usa: nel 2015 gli investimenti sono stati pari 1.68 miliardi di dollari, secondo gli ultimi dati di Ad Age Datacenter.