Hill+Knowlton Strategies lancia Flight School per simulare le dinamiche di crisi

22 marzo 2017

Arriva anche in Italia Flight School, la piattaforma digitale targata Hill+Knowlton Strategies capace di simulare in real time la nascita di una crisi e la sua escalation su social media, blog e media tradizionali, e  testare i sistemi aziendali di crisis management.

Su hkflightschool.it le aziende possono effettuare un test per una prima autovalutazione sul proprio grado di preparazione.  Secondo una survey di Hill+Knowlton Strategies presso i propri clienti emerge che il 90% delle aziende ritiene sempre più rilevante il ruolo dei social media nelle situazioni di crisi ma, al tempo stesso, solo il 32% si è dotata di specifiche procedure e linee guida per le crisi online. Negli ultimi 3 anni, Hill+Knowlton Strategies Italia ha gestito oltre 40 crisi di comunicazione e più di 100 issue.

“I social media hanno ridefinito il concetto di gestione della crisi – dichiara Viviana Poletti, Issue & Reputation Management Director di Hill+Knowlton Strategies Italia – e la capacità di proteggere asset intangibili, come la reputazione, da rischi sempre meno prevedibili, rappresenta oggi la nuova sfida per le imprese.  Non ha più senso pensare in una sola dimensione – prosegue Viviana Poletti -. L’evoluzione di una crisi viene determinata dall’interazione tra media tradizionali, come le radio, le tv, i giornali, e i new media. Ma non solo: fino a qualche anno fa i social media e il web venivano considerati solo degli amplificatori di una crisi. Oggi ne sono sempre più spesso l’origine e con un potere di mobilitazione, pressione e diffusione che non ha precedenti. Per questo sono necessari nuovi approcci e nuovi strumenti che integrino e rinnovino la tradizionale preparazione alla crisi. Flight School risponde a questa esigenza, dando ulteriore ricchezza alla nostra offerta di issue&crisis management”.