Akamai migliora la fruizione di video online con Media Acceleration

22 marzo 2017

Akamai ha annunciato la disponibilità di Akamai Media Acceleration, progettata per migliorare la fruizione dei video online per gli utenti OTT (Over-The-Top) e accelerare i download di videogiochi e di software. Media Acceleration segna un importante traguardo nell’evoluzione delle funzionalità di Akamai per la delivery dei contenuti verso un approccio alla distribuzione di software e video online orientato al consumatore.

La tecnologia è integrata direttamente nelle applicazioni consumer per ottimizzare la fruizione di ogni singolo utente finale. Gli operatori OTT potranno così beneficiare di una comunicazione più efficiente tra i dispositivi degli utenti e la rete Akamai per la distribuzione di video perfettamente ottimizzati per le funzionalità del dispositivo, il tipo di rete e le condizioni specifiche dell’utente finale.

Superando molte delle difficoltà fondamentali che caratterizzano la delivery di video online, Media Acceleration aiuta gli operatori OTT a fornire quella fruizione di alta qualità a cui gli spettatori sono stati abituati con il broadcast tradizionale. Vimeo, una delle principali piattaforme di condivisione di video online e di intrattenimento a livello mondiale, ha registrato miglioramenti immediati nelle proprie experience di visione a seguito dell’implementazione di Akamai Media Acceleration.

“Subito dopo aver attivato Media Acceleration, abbiamo osservato un miglioramento della qualità nell’esperienza di fruizione di video per i nostri spettatori e, aspetto più importante, un netto aumento nel numero delle riproduzioni in qualità HD”, ha dichiarato Naren Venkataraman, vice president della divisione Engineering di Vimeo.

Confermando il proprio impegno nell’ottimizzazione della distribuzione di contenuti online basata su protocollo UDP per massimizzare la velocità di trasmissione dei video su scala globale, Akamai ha scelto di avvalersi di standard emergenti, tra cui Quick UDP Internet Connections (QUIC), per agevolare l’adozione da parte dei propri clienti di tecnologie di accelerazione dei contenuti media. Queste funzionalità sono in grado di migliorare la velocità, la qualità e la costanza della delivery di contenuti media tramite l’Internet aperto, mitigando al tempo stesso la latenza che spesso si verifica nell’ultimo miglio di una rete e persino all’interno delle mura domestiche.

“Il modello di distribuzione della televisione tradizionale presenta una serie di caratteristiche commerciali e operative profondamente diverse dall’attuale distribuzione di video su Internet” ha spiegato Scott Brown, vice president del settore Product Management, divisione Media di Akamai.

Akamai renderà disponibile questa tecnologia ai propri clienti sotto forma di funzionalità dei prodotti Akamai Adaptive Media Delivery e Download Delivery.

Durante il NAB Show 2017, a Las Vegas dal 24 al 27 aprile, presso il proprio stand (SL3324) Akamai offrirà una dimostrazione delle funzionalità di Media Acceleration. L’azienda illustrerà anche la propria gamma completa di soluzioni cloud pensate per supportare i proprietari di contenuti nell’offerta di migliori user experience ai propri utenti per la visione di video online.