Per Ketchup Adv un 2016 a +80%

20 marzo 2017

Serge Pastore

Ketchup Adv ha chiuso un 2016 con un aumento di fatturato dell’80% rispetto al 2015. L’agenzia milanese di performance marketing ha raggiunto ricavi che sfiorano i 3 milioni di euro.

“E’ stato un anno fantastico – sottolinea Serge Pastore, ceo e co-founder di Ketchup Adv – ricco di soddisfazioni e di novità per noi e per i nostri clienti. A gennaio abbiamo deciso di dare in concessione di utilizzo la nostra piattaforma di email marketing beMail (bemail.it) con risultati in crescita costante mese su mese, un trend che prosegue anche in questi primi mesi del 2017”.

E ha aggiunto: “Siamo fieri e orgogliosi del successo che sta riscuotendo beMail perché frutto  di una scelta finalizzata a una continua evoluzione del prodotto, pensata per noi e messa al servizio dei nostri clienti. Tra questi abbiamo importanti mailer, agenzie e clienti finali, che vedono in beMail garanzia e affidabilità della piattaforma di Ketchup Adv, messi al servizio dei clienti stessi”.

La piattaforma ha inoltre recentemente ottenuto la certificazione CSA (Certified Senders Alliance), che va ad aggiungersi alla già acquisita certificazione SuretyMail. “Abbiamo fortemente voluto – sottolinea Pastore – dare segnali importanti al mercato con l’acquisizione di queste prestigiose certificazioni”.

Il messaggio che Ketchup Adv ha voluto trasmettere ai clienti e al mercato di riferimento è la possibilità fare mail marketing, rispettando le preferenze di tutti i soggetti coinvolti, attenendosi scrupolosamente alle linee guida molto rigorose dei principali enti cerficatori, e nel pieno rispetto del consumatore finale. I ricavi derivanti dall’utilizzo in concessione di beMail, che nel primo anno di commercializzazione hanno superato i 300 mila euro, sono stimati in oltre 700 mila euro per 2017.

In termini di novità, nel 2017 Ketchup Adv prevede di investire non meno di mezzo milione di euro in tecnologia, lavorando sia sul fronte delle tantissime nuove funzionalità in favore dei clienti di beMail, e  sia in materia di integrazione verso altre soluzioni tecnologiche quali DMP, retargeting, tracking.