A+E Networks Italy lancia Blaze e si consolida su crime e storia

16 marzo 2017

È in arrivo mercoledì 22 marzo Blaze, il nuovo canale di intrattenimento A+E Networks Italy, visibile in alta definizione e in esclusiva al canale 119 di Sky, che verrà ufficialmente presentato alla stampa la prossima settimana. La concessionaria del gruppo è Sky Media.

Questo lancio, annunciato da un promo in onda su Sky e da una campagna off air, costituisce un ulteriore rafforzamento di A+E Networks all’interno del panorama televisivo italiano, dove è già presente con History e Crime+Investigation, che nel mese di febbraio hanno performato positivamente. Il gruppo, guidato nel nostro Paese dalla general manager Sherin Salvetti, ha registrato +21% sul totale individui.

Sherin Salvetti

Per i prossimi mesi su Crime+Investigation e History sono in arrivo nuove produzioni italiane. A giugno il canale 118 di Sky propone il nuovo format in prime time dedicato ai web crimes, una serie in quattro puntate di un’ora ciascuna: la giornalista Elena Stramentinoli analizza i principali casi nel nostro Paese, sia dal punto di vista delle vittime sia da quello dei carnefici. Su History è in palinsesto a maggio la nostra nuova produzione 1993 in due puntate, che partirà in concomitanza con la fiction di Sky.

Non mancheranno le produzioni internazionali, come la seconda stagione del docu reality La mia vita è una prigione, accompagnata dalla introduzione dello scrittore Nicolai Lilin. In aprile su History tornano sia lo speciale Natale di Roma, con documentari su Nerone e sulla storia del Colosseo, e la Nazi Week, una settimana dedicata alla storia del nazismo, con nuovi documenti che riguardano spunti meno conosciuti, tra cui il quartier generale di Hitler, la corsa alla costruzione della bomba atomica e l’utilizzo di sostanze stupefacenti da parte dell’esercito tedesco in guerra. (V.Z.)