Mondadori Store punta su social ed eventi e porta Ed Sheeran in Piazza Duomo a Milano

10 marzo 2017

Ed Sheeran

“Trentuno milioni di italiani usano i social media in Italia, il 50% della popolazione, con Facebook che la fa da padrone (fonte: We Are Social 2017, ndr). Si informano sui prodotti in rete, li provano in negozio, acquistandoli poi dove trovano, oltre a un buon prezzo, affidabilità, competenza e cortesia del venditore. Vantaggi che i player digitali generalisti non sono in grado di offrire”. Così Francesco Riganti, direttore marketing di Mondadori Retail, società che ha fatto dei social uno strumento strategico nella promozione del network di librerie Mondadori e che questa settimana sarà protagonista nel Megastore di Piazza del Duomo a Milano di un evento con la star internazionale Ed Sheeran.

“Dal 2015 Mondadori Store sostiene la comunicazione della sua rete di punti vendita sui social, in particolare su FB. Attraverso Facebook Locations – aggiunge Riganti – abbiamo creato la pagina principale di Mondadori Store (facebook.com/MondadoriStore), alla quale sono collegate le pagine di tutti i Bookstore  e Megastore in Italia”.

“Possiamo parlare ai nostri utenti con un ‘tone of voice’ uniforme e gestire contenuti in modo coerente con il brand, lasciando allo store manager il compito di curare il rapporto con i clienti del negozio per gli eventi sul territorio”, spiega Riganti. Ogni libreria può così raggiungere migliaia di utenti, grazie a un network online che ne esalta la personalità, conservando il legame con la territorialità. Centralmente vengono gestite anche le campagne di social crm e di social media adv: si elaborano i dati a livello aziendale per perfezionare le campagne di fidelizzazione, mentre le attività sono personalizzate sul singolo punto vendita.

“Attraverso la comunicazione del brand sui social network – continua il manager –  Mondadori Store punta, al contempo, a farsi conoscere e a fidelizzare chi ci conosce già: proponendo promozioni, eventi, novità, portando i clienti a condividere le notizie che ci riguardano e ampliando la cassa di risonanza”.

C’è poi un tema di profilazione, “un passo in più per intercettare e soddisfare le esigenze di sempre nuovi clienti”, così come la possibilità di creare  una ‘libreria social’: “proporre immagini, interventi, video dello store accresce la nostra reputazione; ogni segnalazione spinge un po’ di più il cliente verso la decisione di acquistare da noi. Il mercato è cambiato – osserva Riganti – la chiave d’accesso è una presenza social basata sull’ascolto, l’interazione e la condivisione di contenuti di qualità, in grado di emozionare e coinvolgere”.

In questa direzione gli eventi sono un ingrediente molto importante dell’esperienza che Mondadori Store offre all’interno dei negozi. “Possono diventare uno strumento potentissimo per un’azienda interessata a produrre contenuti sfruttando anche tutte le potenzialità offerte dai social media e da Facebook nello specifico. Grazie alla partecipazione attiva dei fan, un evento che potrebbe nascere ed esaurirsi in un negozio in un periodo di tempo definito, moltiplica la propria audience oltre i confini fisici e i limiti temporali”.

Ed è proprio questa la leva su cui fa forza l’operazione costruita in occasione dell’uscita del nuovo album e  dell’arrivo in Italia di Ed Sheeran,  cantautore britannico divenuto star internazionale: “Si è creata  l’occasione per costruire un evento speciale con la casa discografica Warner. Si tratta di un contest esclusivo per la rete Mondadori Store e il sito Mondadoristore.it – spiega il direttore marketing – in palio l’accesso a un esclusivo mini live di Ed Sheeran per 100 fan nel Mondadori Megastore di Piazza Duomo domenica 12 marzo. I social hanno un ruolo significativo nel supporto di tale evento in tutte le fasi, a partire dai giorni antecedenti la partenza del contest, quando sono stati lanciati dei post per annunciare una sorpresa in arrivo per tutti i fan dell’artista. Il 25 febbraio è, poi, partita ufficialmente la comunicazione su tutti i mezzi, rinforzata da una campagna social specifica sui target di riferimento, con una diffusione internazionale dei post grazie al supporto dell’artista che li ha condivisi sui propri canali”.

È stato quindi lanciato l’hashtag #AffacciatialBalconeEd, una campagna rivolta alla community dei fan italiani per portarli in piazza Duomo a vivere il momento in cui Sheeran si affaccerà dal terrazzo del Megastore per il saluto. Nel corso dell’evento tutti i contenuti realizzati dalla casa discografica e dei fan saranno condivisi sulla pagina Mondadori Store.

“Quando realizzabile, la diretta FB può amplificare la visibilità mediatica dell’evento in corso anche presso coloro che non avranno avuto la fortuna di parterciparvi dal vivo – chiude Riganti -. I contenuti raccolti sono un patrimonio di engagement ulteriore dei fan e di consolidamento della brand reputation”.