Findus, spot tv e web per comunicare la pesca sostenibile certificata MSC

9 marzo 2017

Renato Roca, direttore marketing Findus Italia: “Nel media mix, il digital sta assumendo un peso crescente che oscilla tra il 15% e il 20% del totale. Budget media 2017 stabile rispetto all’anno precedente”

di Cinzia Pizzo

Findus Italia, parte del gruppo Nomad Foods Europe e specializzato in Italia nel mercato dei surgelati, ha annunciato ieri durante un incontro svoltosi presso l’Acquario Civico di Milano l’introduzione sui suoi prodotti di pesce del marchio blu di pesca sostenibile certificata da MSC – Marine Stewardship Council, organizzazione no profit che opera a livello internazionale per garantire una pesca sostenibile, vale a dire assicurare l’equilibrio tra livello delle catture e il rinnovo delle specie e la conservazione dell’ecosistema.

La certificazione MSC si inserisce nel programma di sostenibilità adottato dal gruppo Nomad Foods Europe ‘Forever Food Together’, che prevede tre obiettivi fondamentali: lavorare per ottimizzare al massimo le risorse alimentari, così che i consumatori abbiano a disposizione alimenti nutrienti; creare innovazione per aiutare i consumatori a compiere corrette scelte alimentari; lavorare per garantire che i prodotti siano approvvigionati e preparati in maniera responsabile.

Per comunicare la nuova certificazione, a partire dalla fine di marzo Findus introdurrà sul mercato italiano le nuove confezioni con il marchio blu ‘Pesca sostenibile certificata MSC’, a partire dai prodotti principali delle gamme Findus (Fiori di Merluzzo e Fiori di Nasello) e Capitan Findus (Bastoncini di Merluzzo). Il marchio on pack sarà accompagnato dal messaggio ‘Insieme per il Futuro degli Oceani’, che sarà al centro della nuova comunicazione pubblicitaria e digitale del brand.

“Entro la seconda metà del 2017 estenderemo il marchio blu della certificazione MSC a 24 referenze a base di pesce, che rappresentano l’80% del fatturato del pesce Findus. L’obiettivo è arrivare al 90% di prodotti certificati MSC entro i prossimi 2 anni – ha dichiarato Renato Roca, direttore marketing Findus Italia -. L’attività congiunta con MSC è una scelta di responsabilità di un marchio leader come Findus per aumentare la consapevolezza nel consumatore e rappresenta un ulteriore passaggio del percorso di sostenibilità ‘Forever Food Together’ intrapreso dall’azienda”.

La certificazione MSC sarà comunicata nelle nuove  campagne televisive dedicate alle referenze Fiori di Merluzzo e Capitan Findus (Bastoncini di Merluzzo), on air da metà maggio e pianificate da Zenith. La creatività degli spot tv, firmata da Grey, sarà una rielaborazione delle precedenti campagne, integrata con il nuovo messaggio ‘Insieme per il futuro degli Oceani’. La certificazione MSC verrà spiegata al consumatore anche con un capitolo dedicato sul mezzo digitale sviluppato attraverso online video, social media marketing, video ricette e una sezione dedicata all’interno del sito findus.it online da ieri.

“Nel media mix il digital sta assumendo un peso crescente che oscilla tra il 15% e il 20%; la tv rimane l’altro mezzo importante della comunicazione Findus. Pur con uno spostamento a favore del web, il budget media 2017 è in linea rispetto all’investimento sostenuto nell’anno precedente (20 milioni fonte Nielsen, ndr)”.

Findus in Italia è on air a livello continuativo con spot dedicati alle linee Capitan Findus, i Gratinati, Piselli e Minestrone, i Gratinati, Pesce Naturale, e Sofficini.