A Libera Brand Building il budget per la comunicazione di Adecco Group

9 marzo 2017

Roberto Botto

Libera Brand Building, società di consulenza creativa e strategica, acquisisce il budget per la comunicazione di Adecco Group, leader mondiale nella fornitura di HR solutions. Insieme a Bebit e MagicBox Events, Libera Brand Building fa parte di un unico gruppo specializzato nell’elevare al massimo il valore della marca.

“È un momento di grande innovazione per il mondo Adecco e siamo orgogliosi di essere stati selezionati come partner di comunicazione – ha commentato Roberto Botto, Ceo & Founder del Gruppo Libera Brand Building -. La nostra task sarà quella di sviluppare l’identità del brand Adecco Group e delle società al suo interno. Adecco, Spring Professional, Badenoch & Clark, Lee Hecht Harrison e Modis compongono infatti un portfolio di realtà specializzate nella selezione di figure professionali ai diversi livelli di carriera e in diversi settori del mercato. L’obiettivo del Gruppo, già numero uno mondiale delle HR solution, è porsi come punto di riferimento di interlocutori privilegiati quali istituzioni, organizzazioni e governi, con competenze su tutti i target e la capacità di generare business attraverso tutte le società”.

Ha proseguito Botto: “Il lavoro che ci è stato affidato affronterà numerosi step nell’arco della collaborazione, ed è quello di intervenire sul brand Adecco Group, presentandolo come leader di riferimento sul mercato e costruendo una reputation di marca. In questa fase abbiamo tre obiettivi: implementare la nuova brand identity, comunicare il lancio della nuova strategia di business e contribuire al posizionamento delle società del Gruppo.

E ha concluso il manager: “Si tratta di un’opportunità importante per il Gruppo Libera Brand Building, grazie alla quale potremo mettere a frutto la preziosa expertise maturata in tanti anni nel settore delle risorse umane. Lavorare con una realtà che da anni è il leader mondiale è una bellissima sfida che coinvolgerà anche le altre società del nostro Gruppo, Bebit e MagicBox Events, consentendoci di operare in modo sempre più crossmediale sulla marca” .