KIWI lancia l’iniziativa 100 bici per l’8 marzo

8 marzo 2017

In occasione della Giornata Internazionale delle Donne, in più di 30 Paesi del mondo per 24 ore milioni di donne sceglieranno di non lavorare né fare acquisti, con l’obiettivo di rendere evidente il valore del loro lavoro. Lo sciopero, a cui in Italia hanno aderito diversi enti non profit e sigle sindacali, coinvolgerà inoltre i mezzi pubblici della città di Milano.

Un gesto di solidarietà, quest’ultimo, che potrebbe a sua volta provocare diversi disagi alle stesse donne. Per garantire la massima partecipazione e permettere di vivere appieno questa giornata speciale, Kiwi ha quindi deciso di riservare alle donne di Milano 100 abbonamenti giornalieri gratuiti a BikeMi, il servizio di bike sharing della città. Ottenere l’abbonamento è semplice: basta commentare il post dell’operazione pubblicato sui canali social dell’agenzia, raggiungibile seguendo questo link, per ricevere privatamente un coupon digitale.

“Agilità, reattività e creatività sono gli elementi che caratterizzano il nostro approccio alla comunicazione – afferma Giancarlo Sampietro, general director di Kiwi -. Una visione che abbiamo chiamato Freshness e che crediamo abbia molto in comune con il mondo femminile. Non solo perché le donne sanno spesso riconoscere prima di altri e afferrare al volo le migliori opportunità, ma soprattutto per la tenacia con cui ogni giorno dimostrano la loro voglia di cambiare le cose. In tutto il mondo del lavoro, compreso quello della comunicazione, il loro ruolo è fondamentale ed è giusto che ciò sia riconosciuto senza distinzioni”.