YOOX Net a Porter Group lancia una gara media

6 marzo 2017

Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia, YOOX Net a Porter Group avrebbe indetto una consultazione europea per la ricerca di un partner per la definizione della strategia media.

A gestire finora le attività di planning e buying dello store online di lifestyle, è stata Starcom di Publicis Groupe. Dopo una prima fase che si è svolta nel secondo semestre 2016, si sarebbe giunti a una consultazione con un più ristretto numero di sigle partecipanti.

Fondata nel 2000 dall’ad Federico Marchetti, l’azienda italiana è attiva nel settore delle vendite online di beni di moda, lusso e design. Le attività di YOOX Net a porter Group sono condotte attraverso tre negozi online: yoox.com, nato nel 2000, con un assortimento iniziale composto solo da capi di moda, alla quale si è aggiunta la vendita di prodotti di arte e design, a partire rispettivamente dal 2012 e dal 2006; thecorner.com, nato nel 2008 come boutique online di lusso; shoescribe.com, nato nel 2012, dedicato alle calzature femminili. Gli ordini sono gestiti da un magazzino presso la sede italiana situato nell’Interporto di Bologna. Vi sono inoltre magazzini satellite in New Jersey, Shanghai, Hong Kong e a Tokyo.

YOOX Net a Porter Group ha chiuso il 2016 con un giro d’affari di 1,87 miliardi di euro, in aumento del 12,4% rispetto al dato proforma di 1,67 miliardi relativo all’esercizio precedente; a cambi costanti e a parità di perimetro di gruppo l’incremento dei ricavi sarebbe stato del 17,7%. Il management ha segnalato che più del 93% del fatturato è stato realizzato fuori dai confini italiani. (V.Z.)