A Milano nasce MAAD!, il distretto di animazione e audiovisivo nazionale

3 marzo 2017

Daniel Santos, director of sales EMEA Toon Boom; Renato Cerioli, presidente Cariplo Factory; Umberto Bellini, presidente Asseprim; Giorgio Scorza, presidente Animation Italia; Marco Salvadori, head of Digital & Innovation Fastweb

di Serena Poerio


Sono circa 100 i milioni di euro che il comparto dell’audiovisivo e dell’animazione ha fatturato in Italia nel 2016. A livello globale il settore ha raccolto 240 miliardi di dollari, di questi la quota relativa ai videogame è stata di 90 miliardi di euro. Cifre che raccontano un trend costante e continuo, risultato di un mercato in fermento sia in termini di creatività che di indotto. A Milano, promosso da Cariplo Factory, Asseprim-Confcommercio, Animation Italia è nato Maad!, un distretto di animazione e audiovisivo nazionale presso Base in via Bergognone 34.

“L’Italia ha una grande tradizione nell’animazione – ha dichiarato  Renato Cerioli, presidente Cariplo Factory -. Con Cariplo Factory abbiamo messo al centro il tema dei giovani. L’idea è di formare, creare, valorizzare talenti. Ci sono professioni da riscoprire su cui investire. In questo progetto si uniscono nel segno della tradizione per un grande futuro la città di Milano e l’Italia”.

“Vogliamo creare una fucina in cui far crescere i giovani talenti – ha affermato Umberto Bellini, presidente Asseprim -. Nella mission di Confcommercio (in seno a cui vi è la Federazione Nazionale che rappresenta le aziende di Servizi Professionali per le Imprese ndr) ha nella sua mission di dare aiuto e supporto alle start up. Il linguaggio utilizzato dll’animazione è universale e in questo è la sua forza”. Maad! si propone si essere piattaforma inclusiva a sostegno dei talenti e del comparto italiani.

“Vogliamo promuovere un incontro tra il talento, le imprese e le istituzioni – ha spiegato Giorgio Scorza, presidente di Animation Italia, l’associazione indipendente che rappresenta le imprese indipendenti della produzione audiovisiva e multimediale in animazione e quelle della relativa filiera e che, nata un anno fa, a oggi conta circa 20 soggetti aderenti -. Abbiamo voluto realizzare un distretto fisico ma anche virtuale, un punto di riferimento per dialogare e crescere. L’obiettivo è esportare non il cervello ma il prodotto italiano”. Il progetto, che è patrocinato da Regione Lombardia e dal Comune di Milano, ha tra i partner Fastweb Digital Academy e Iulm.

“Fastweb sin dalla sua nascita si è occupata di digitalizzazione, passando dall’abilitazione sulle reti ai contenuti e alle applicazioni – ha chiosato Marco Salvadori, head of Digital & Innovation Fastweb . Con Cariplo Factory realizziamo corsi per formare nuove professionalità digitali”.

Formare e qualificare le giovani professionalità dell’audiovisivo e dell’animazione è infatti uno dei primi impegni assunti da Maad!. Il primo anno è previsto l’insediamento e l’attivazione del Polo di Alta Formazione presso Cariplo Factory con l’apertura di tre corsi professionali che si svolgeranno alla Fastweb Digital Academy e che sono curati da Animation Italia: Sceneggiatura per l’animazione, Management videogame, Digital Storyboarding. I corsi gratuiti sono riservati a partecipanti tra i 20 e i 40 anni.

Le iscrizioni si aprono oggi (requisiti di ammissione e form per la candidatura su fastwebdigital.academy). Tra le attività per il 2017 anche l’organizzazione di ‘Milano Animation Days’ (22 e 23 settembre): una due giorni di incontri tra stakeholder, analisi del mercato, confronti tra produzione e broadcaster,  proiezioni e laboratori.

Quest’anno è in calendario anche il lancio dell’Executive Master in Animation & Visual Effects dell’Università Iulm attraverso la sua Scuola di Comunicazione, in partnership con Animation Italia.

Per il 2018 tra gli obiettivi di Maad! l’ampliamento dell’offerta formativa presso la Fastweb Digital Academy e l’intensificazione di iniziative e azioni per il consolidamento e la crescita del Distretto, con l’allargamento a nuovi partner.