IPG Mediabrands/McCann Worldgroup, il ceo Giuseppe Caiazza disegna la sua squadra

1 marzo 2017

Giuseppe Caiazza

Daniele Cobianchi, già ceo di McCann e vice president di McCann Worldgroup assume il ruolo di chief growth officer del gruppo. Maria Rosa Musto coo McCann e chief integration officer del gruppo

Prime novità in casa IPG Mediabrands/McCann Worldgroup a tre mesi dall’insediamento di Giuseppe Caiazza come nuovo ceo.

Daniele Cobianchi già ceo di McCann e vice president di McCann Worldgroup assume il ruolo di chief growth officer del gruppo. Oltre a continuare a guidare le strategie dell’agenzia creativa, il manager supporterà Caiazza nello sviluppo del business di tutte le sigle media appartenenti al Gruppo IPG.

Nuovo ingresso nel gruppo invece per Maria Rosa Musto che assume la carica di coo McCann e di chief integration officer di IPG Mediabrands/McCann Worldgroup. Musto, che proviene da Saatchi & Saatchi, dove è stata md della sede di Milano per più di sette anni, oltre a rafforzare la guida di McCann, portando esperienza e talento, contribuirà all’integrazione delle discipline creative, digitali e media del gruppo.


“Sono molto felice che una professionista esperta e di talento come Maria Rosa abbia scelto di partecipare alla bellissima avventura che il Gruppo IPG ha iniziato da qualche mese in Italia, integrando e consolidando le attività creative, digitali e media. E sono entusiasta di poter contare sul supporto, sull’energia e sulle indiscusse capacità di Daniele, non solo alla guida di McCann Italia, ma anche come propulsore alla crescita del gruppo in Italia. La nostra nuova modalità di lavoro integrata sta già portando i primi risultati e ci consente, fin d’ora, di proiettare per il 2017 una crescita a doppia cifra”, ha dichiarato Caiazza.