Microsoft Forum 2017, la seconda edizione ha i riflettori puntati sull’Industry 4.0

27 febbraio 2017

Microsoft Italia ha annunciato la 2° edizione del Microsoft Forum, che si terrà mercoledì 8 marzo presso il MiCo di Milano. Dopo il successo dell’evento che lo scorso anno ha ospitato un dialogo aperto tra oltre 2.000 aziende e partner, torna l’appuntamento con l’innovazione per riflettere sulle frontiere del digitale e fare sistema. Imprenditori, business leader e istituzioni si confronteranno sulla rivoluzione digitale e sulle prospettive dell’Industry 4.0. Accanto all’evento fisico si svilupperà un ricco palinsesto digitale fruibile dalla piattaforma microsoftforum.it.

Durante il convegno d’apertura del mattino, oltre a Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft Italia, interverrà Alec Ross, uno dei maggiori esperti americani per l’innovazione e autore del bestseller ‘The Industries of the Future’ in cui esplora le tendenze e gli sviluppi tecnologici ed economici che plasmeranno il futuro nei prossimi dieci anni.

Sarà quindi un’occasione per confrontarsi sul contesto socio-economico e sulle implicazioni dei nuovi trend tecnologici. Durante la plenaria verranno presentate le esperienze di trasformazione digitale di alcune importanti realtà italiane come ATM, Dolce&Gabbana, Luxottica Group e Salvagnini, con l’obiettivo di condividere con la business community casi applicativi e best practice. E

il dialogo si animerà ulteriormente durante la round table conclusiva, che coinvolgerà tra gli altri il presidente di Confindustria Giovani Marco Gay sull’impatto dell’Industry 4.0 e l’amministratore delegato di ELITE, società del London Stock Exchange Group, Luca Peyrano su come contribuire da protagonisti alla quarta rivoluzione industriale, consentendo al Paese di recuperare competitività e slancio.

“Dopo aver inaugurato la Microsoft House con il suo innovativo Microsoft Technology Center pronto ad accogliere nel corso dell’anno 10.000 professionisti di aziende, amministrazioni pubbliche e startup, siamo entusiasti di confermare il nostro impegno a diffondere un’opportuna cultura del digitale, annunciando un ulteriore appuntamento con la formazione – ha dichiarato Purassanta -. La tecnologia intelligente sta rivoluzionando il business e la società e trasformando il modo in cui lavoriamo e viviamo, offrendoci opportunità e sfide di cui tener conto. Microsoft crede in questa rivoluzione e si impegna per creare insieme ai propri partner e alle aziende italiane nuovi ecosistemi di intelligenza. Al Forum ci confronteremo su come cogliere questa opportunità e fare la differenza per la crescita del Paese”.

L’evento prevedrà inoltre nel corso del pomeriggio una serie di approfondimenti tematici sulle tecnologie e le soluzioni alla base della rivoluzione digitale e sui relativi impatti economici e organizzativi nei diversi settori industriali: Manufacturing, Retail e Largo Consumo, Servizi Finanziari e Assicurativi, Pubblica Amministrazione e Automotive.

Al centro del Microsoft Forum anche uno spazio esperienziale di Envisioning per toccare con mano alcune implementazioni reali della tecnologia Microsoft e scoprire alcuni tra i progetti digitali più innovativi in grado di rivoluzionare non solo il mondo industriale, ma anche la società: aziende, startup e partner interpreti di storie di trasformazione digitale in ambito smart city, e-health, fashion e retail virtuale, sport 4.0, auto connesse e smart home.

Un’occasione per fare networking e comprendere le prospettive del Cloud Intelligente che sfrutta il dato come elemento chiave a supporto di una nuova produttività, nuovi processi di business e nuove modalità di interazione. Partner principale del Forum nell’ambito della campagna ‘Accelerate your Business’ è Intel. Arricchiscono inoltre l’agenda dell’evento gli altri partner Diamond Capgemini Italia, Cluster Reply, HPE, Intel, MHT ed Engineering.

L’evento si avvale anche del supporto di Agic Technology e Sitecore, Alterna, Altitudo, Avanade, Concert, EOS Solutions, KPMG, NAV-lab, PA Expertise, Progel, Pyxis, Reti, SB Soft, Var Group, Vetrya, Wind e Würth Phoenix.

Un ruolo di primo piano al Forum avrà, inoltre, l’area showcase in collaborazione con Acer, Dell EMC, Fujitsu, HP Italy, Lenovo e Samsung, che offrirà la possibilità di testare nuovi device per scoprire i vantaggi del digitale. Ulteriori informazioni sull’agenda dell’evento e il form per l’iscrizione online sono disponibili sul minisito dedicato: microsoftforum.it. Per seguire e partecipare alle conversazioni online: #MSForum2017 e #AccelerateBiz.