A The Big Now la gara social di Media World

21 febbraio 2017

Stefano Pagani

di Andrea Crocioni


Dopo aver confermato la fiducia a Cayenne, in qualità di partner creativo, Media World ha deciso di cambiare ‘rotta’ per la gestione del social media marketing. A seguito di una gara a quattro, infatti, l’azienda, leader in Italia e in Europa con il brand Media Markt nella distribuzione di prodotti di elettronica di consumo, ha deciso di lasciare Doing per avvalersi della collaborazione di The Big Now.

“Si tratta di un incarico omnicomprensivo che riguarda la strategia dell’insegna sui principali social media: Facebook, Instagram, Twitter, YouTube e Google+. Lavoreremo per sviluppare le community, grazie alla creazione di contenuti originali, spiega Stefano Pagani, Co-Founder & Managing Partner dell’agenzia. “Il target sono i clienti, ma anche gli appassionati e gli esperti di tecnologia, che andremo a ingaggiare, favorendo conversazioni intorno ai prodotti”.

Fra gli obiettivi dell’agenzia, in carica dal 1° marzo, quello di usare i canali social per spingere le vendite online.

“Lo faremo utilizzando sistemi di tracciamento che ci consentiranno di riconoscere le performance”, chiarisce Pagani.

Un’altra area che subirà un’accelerata sarà quella del social caring su Twitter e FB. L’agenzia lavorerà anche per incrementare le adesioni alla community Hi-Friends, programma di loyalty della catena. Per The Big Now la sfida sarà anche quella di sviluppare un tono di voce più friendly nella trasposizione in ambito social del posizionamento costruito da Cayenne.

In primavera l’agenzia guidata da Emanuele Nenna, inoltre, si troverà impegnata in un progetto che metterà insieme proprio i social con il punto vendita, coinvolgendo anche il proprio reparto eventi.