Deutsche Telekom avvia una gara media

21 febbraio 2017

Deutsche Telekom ha messo in gara il media buying, stimato 450 milioni di euro. Il pitch è un primo passo di una radicale revisione sulla strategia di comunicazione in Europa che coinvolge circa una dozzina di Paesi nel vecchio continente.

Secondo la stampa internazionale tra le agenzie contattate da Deutsche Telekom ci sarebbe anche Mediacom, il network di WPP Group, partner dell’azienda in Germania, che gestisce il brand di telefonia T-Mobile per un business di 200 milioni di euro. La gara avviata da Deutsche Telekom non coinvolgerebbe solo le agenzie specializzate nel settore del media, ma anche di aziende di consulenza così come degli operatori specializzati nella gestione del programmatic buying e nel data management.

L’intento del gruppo come sottolineato da un portavoce dell’azienda sarebbe quello di gestire in maniera più diretta i suoi investimenti e limitare il ruolo degli intermediari media. Deutsche Telekom pubblicherà i risultati finanziari del 2016, il 2 marzo, l’ultimo giorno della Mobile World Congress, il più grande evento annuale per il settore della telefonia mobile a Barcellona.