Brancamenta, per la nuova creatività in pole il progetto di McCann

20 febbraio 2017

Sarebbe ormai giunta all’epilogo la gara lanciata da Distillerie Fratelli Branca per la definizione della nuova campagna pubblicitaria di Brancamenta (vedi notizia).

Secondo rumor di mercato, in pole position ci sarebbe il progetto creativo targato McCann. Il processo di selezione avrebbe coinvolto quattro strutture: oltre all’agenzia di via Valtellina, sarebbero state della partita Cayenne, Dude e il creativo Francesco Emiliani (recentemente chiamato a lavorare sul brand Fernet).

Il pitch sarebbe stato focalizzato sulla campagna 2017 e in particolare sull’idea per il nuovo spot televisivo dedicato al liquore alla menta da gustare ghiacciato.

Per il drink, servito nell’iconico bicchiere scolpito nel ghiaccio in tante storiche campagne pubblicitarie, ci sarebbe dunque all’orizzonte la produzione di un nuovo commercial in vista della prossima stagione estiva. In questi ultimi anni Brancamenta ha  presidiato il mezzo televisivo con lo spot ‘Fresh drop’ firmato nel 2010 dall’agenzia Orange 021.

Questo 2017 si conferma un anno di particolare fermento per l’azienda che ha da poco presentato la nuova creatività del suo prodotto più popolare, Fernet-Branca (vedi notizia).

Gli investimenti advertising&promotion di Fratelli Branca Distillerie, considerando Italia e estero, si sono attestati nel 2016 sui 19,2 milioni di euro, con un incremento di circa il 9% sul 2015 quando la cifra si era aggirata intorno ai 17,5 milioni.Il budget media è gestito in collaborazione con Carat.