Esordio a Sanremo per il nuovo spot Fernet-Branca

8 febbraio 2017

La campagna integrata sviluppata internamente alla  Fratelli Branca Distillerie. Attesa per l’esito della consultazione Brancamenta

di Andrea Crocioni

Farà il suo esordio questa sera su Rai 1, durante la seconda delle cinque serate del Festival Sanremo, il nuovo commercial di Fernet-Branca.

“Questa campagna vuole raccontare l’incontro del saper fare italiano con gli ingredienti del nostro amaro: erbe e radici che vengono da quattro continenti. E’ questo che vogliamo trasmettere attraverso uno spot che è stato ispirato da uno scatto del noto fotografo inglese Martin Wonnacott”, ha spiegato Niccolò Branca, presidente e amministratore delegato di Fratelli Branca Distillerie, ieri nel corso della conferenza stampa dedicata al progetto di comunicazione presentato nel quartier generale milanese del Gruppo.

Questa volta l’azienda, dopo aver avviato un processo di gara la scorsa primavera (vedi notizia) poi conclusosi senza esito, ha optato per uno sviluppo inhouse della creatività.

Wonnacott, professionista specializzato in racconti fotografici sul mondo dei drink, con una fotocamera Phantom 4K Hight Speed montata su un braccio robotico telecomandato ha catturato l’istante dell’esplosione degli ingredienti, le famose 27 erbe, del Fernet-Branca.

Per la produzione del film, dal forte impatto visivo, l’azienda si è avvalsa della collaborazione della società statunitense H&L Partners. Il video si chiude con il classico claim del prodotto ‘Sopra tutto Fernet-Branca’ accompagnato dalla scritta ‘inimitabile’ per esaltarne l’unicità. Un fattore distintivo della campagna televisiva è la musica: la colonna sonora è stata curata da Publitalia e dall’agenzia Sing Sing, che hanno attualizzato lo storico jingle del marchio firmato dal maestro Franco Godi.

Oltre al classico spot televisivo, che avrà un’ampia pianificazione, l’azienda, sempre in collaborazione con Publitalia, ha realizzato un long video da 60” con contenuti extra, focalizzato sulle occasione di consumo del prodotto. La direzione creativa di questo film è stata affidata al pubblicitario Francesco Emiliani per la regia di Dario Piana. La casa di produzione è Black Mamba Productions, mentre la post produzione è a cura di Edi-Effetti Digitali Italiani.

Questo long video sarà on air a partire dal 19 febbraio – quando tutta la campagna Fernet-Branca prenderà slancio dopo l’anteprima Sanremese dello spot classico – solo sulle reti Publitalia. Questa campagna segna anche il ritorno dell’amaro in radio con uno spot scandito in tre versioni, ognuna delle quali introduce il consumatore all’assaggio in ‘3 sorsi’ del prodotto: il modo migliore per apprezzarne le qualità.

Questa operazione è stata messa a punto in partnership con Publitalia, Radio Mediaset e Mediamond ed è stato creata ad hoc dalla unit Innovation CrossmediaBranded in collaborazione con Carat, centro media di Branca, per la strategia e la pianificazione. La campagna radiofonica sarà on air su Radio105, RMC e Virgin. La strategia di comunicazione prevede anche annunci stampa e presenza social e web (principalmente canali Mediamond, anche se è prevista una pianificazione allargata).

Al momento è previsto un flight di quattro settimane per lo spot. L’investimento per la campagna Fernet-Branca è stimato in circa quattro milioni di euro. Sono previste attività di comunicazione anche a livello internazionale, lo spot, in particolare, è destinato ad andare on air anche in Nord America. Dal 19 febbraio l’azienda sarà online anche con il nuovo sito di Fernet-Branca. Il popolare amaro potrebbe diventare oggetto di attività di promozione sul territorio per la stagione estiva.

Questo 2017 si annuncia come un anno molto importante per l’azienda. Dopo il nuovo spot Fernet, l’attenzione del Gruppo si sposterà su Brancamenta. Come anticipato da Today Pubblicità Italia (vedi notizia), l’azienda nelle scorse settimane ha avviato una consultazione a quattro (fra le strutture invitate ci sarebbero Cayenne e McCann) in vista del nuovo spot che dovrebbe andare in onda con l’approssimarsi della stagione estiva.

Grandi novità, per quanto riguarda la comunicazione, sono attese anche per Candolini, Caffè Borghetti, Carpano Antica Formula e l’aperitivo Punt e Mes. Sono questi i brand focus su cui l’azienda, che nel 2017 incrementerà il proprio budget di comunicazione, sta attualmente lavorando.

Gli investimenti advertising&promotion di Fratelli Branca Distillerie, considerando Italia e estero, si sono attestati nel 2016 sui 19,2 milioni di euro, con un incremento di circa il 9% sul 2015 quando la cifra si era aggirata intorno ai 17,5 milioni.