Facebook: introiti adv in crescita del 53%. Utenti a +17%

3 febbraio 2017

Mark Zuckerberg

Nel 2016 Facebook ha incassato dalla pubblicità 26 miliardi di dollari, +57% rispetto ai 17 miliardi di dollari del 2015.

Il social network guidato da Mark Zuckerberg ha reso noti i suoi risultati finanziari relativi al Q4. Il fatturato del social network ha registrato una crescita del 51%, raggiungendo quota 8,81 miliardi di dollari, sopra le attese del mercato di 8,51 miliardi. In crescita anche gli utili, a 3,57 miliardi di dollari contro gli 1,56 miliardi dell’anno passato.

Gli introiti pubblicitari nel quarto trimestre sono cresciuti del 53% anno su anno pari a 8,6 miliardi di dollari. Di questi, l’84%, ovvero 7,2 miliardi di dollari, arriva dall’entrate pubblicitarie da mobile, che sino al 2015 rappresentavano l’80%. A crescere non è solo la pubblicità, ma anche il numero di ‘amici’ attivi mensili, aumentati alla fine dell’anno scorso del 17% a 1,86 miliardi.

“La nostra missione di connettere il mondo è ora più importante che mai – dichiara Mark Zuckerberg, amministratore delegato di Facebook – . Il 2016 per il social media è andato bene, ma abbiamo ancora molto lavoro da fare per unire la gente”.

Sheryl Sandberg, direttore operativo di Facebook ha osservato che attualmente sono 65 milioni le aziende che utilizzano Facebook, mentre su Instagram sono cinque milioni i profili commerciali.

“Sempre più imprese stanno diventando inserzionisti su Facebook e su Instagram – ha sottolineato Sandberg -. Di conseguenza, la nostra base di reddito si sta diversificando”.

A dicembre 2016 gli utenti attivi ogni giorno su Facebook sono stati in media 1,23 miliardi, con un incremento del 18% su base annua, mentre da mobile  hanno raggiunto l’1,15 miliardi. Su Instagram gli utenti attivi ogni giorno è salito a 400 milioni. Su  WhatsApp gli utenti attivi mensili sono invece 1,2 miliardi e  trasmettono più di 50 miliardi i messaggi di tutti i giorni.