Triboo S.p.A rileva Shiny e la controllata MediaStoke e lancia Triboo Data Analytics

31 gennaio 2017

Giulio Corno

Triboo S.p.A., il gruppo guidato da Giulio Corno e tra i leader in Italia nei settori dell’e-commerce, branding e media, quotata su AIM Italia, annuncia di aver firmato un accordo con Shiny e con la sua controllata MediaStoke per l’acquisto dei rami d’azienda relativi alle attività di data collection, data analysis, servizi di analytics, oltre alla licenza per la vendita esclusiva in Italia del formato video brevettato ‘AdCast Plus’ (‘ramo Shinystat’) e vendita di location based advertising, display e video (‘ramo MediaStoke’).

I rami d’azienda hanno generato nell’esercizio 2016 un volume d’affari pari a circa 2,9 milioni di euro con un primo margine pari a circa il 40% grazie alle attività sopracitate.

L’operazione ha portato all’acquisizione dei due rami d’azienda che gestiscono le attività sopraindicate tramite la neocostituita Triboo Data Analytics S.r.l., controllata al 51% da Triboo S.p.A. e al 49% da Shiny S.r.l., società a sua volta controllata dal management dei rami ceduti e partecipata per il 20% da due fondi, Ligurcapital S.p.A. e T2 Investimenti S.r.l.

L’organo amministrativo di Triboo Data Analytics S.r.l. è composto per la maggioranza da amministratori designati da Triboo S.p.A., ma la sua gestione è stata affidata a Gianluigi Barbieri, imprenditore e presidente di Shiny S.r.l. che ha avuto un ruolo importante nello sviluppo del progetto di business concepito dal Gruppo Triboo.

Barbieri ed il suo collega Andrea Rossi, cto di Shiny nominato a sua volta nel CdA di Triboo Data Analytics, hanno maturato, in oltre quindici anni di attività nel mondo digitale, competenze multidisciplinari nell’ambito della Digital Analytics e, più in generale, nell’analisi delle dinamiche di fruizione dei contenuti Video sui media digitali.

Il corrispettivo per l’acquisizione dei rami d’azienda da parte di Triboo Data Analytics S.r.l. si compone di una parte fissa, pari a 1,48 milioni di euro, e di una parte variabile basata sui risultati futuri. Sono inoltre previste reciproche opzioni, ovvero ‘put’ per Shiny S.r.l., e ‘call’ per Triboo S.p.A., relative alla predetta partecipazione di minoranza di Shiny S.r.l. in Triboo Data Analytics S.r.l., esercitabili nel periodo tra il 30 aprile 2020 e il 15 agosto 2020 e basate sui risultati dell’esercizio 2019.

La gestione avanzata dei sistemi di Data Profiling e Audience Analytics verranno resi disponibili dal team di Shiny al network editoriale di Triboo Media. Inoltre, la piattaforma tecnologica di processing ed erogazione su base dato potrà essere utilizzata per rendere estremamente performanti i format ed i servizi e-commerce attualmente prodotti e commercializzati da Triboo Digitale, l’e-commerce company del Gruppo.

L’integrazione delle risorse tecnologiche e del know how, disponibili sia nei rami acquisiti che nel Gruppo Triboo, ha l’obiettivo di far raggiungere al network editoriale di Triboo Media la ‘Total Digital Audience’ del mercato italiano, cioè di poter disporre di un bacino di utenti e lettori potenzialmente raggiungibili pari alla totalità dei fruitori di Internet in Italia.

Il network degli utilizzatori dei servizi gratuiti ShinyStat Analytics che oggi rappresenta, in termini quantitativi, il network più numeroso di siti web realizzato da una azienda italiana, potrà essere sfruttato proficuamente al fine di selezionare le digital properties da inserire nel network Triboo, allo scopo di estenderne il più possibile la reach e quindi tendere alla copertura totale dell’audience digitale italiana.

Inoltre, le tecnologie e gli algoritmi di Real Time Data Analysis che Shiny metterà in campo permetteranno a Triboo di offrire ai propri clienti anche soluzioni innovative di ‘In-store Analytics’.