Huawei vince sui social con #DontSnapShoot

16 gennaio 2017

#DontSnapShoot è tra gli hashtag di maggior successo della fine del 2016. Secondo Blogmeter, leader nella social media intelligence, l’hashtag lanciato da Huawei con la campagna ‘Prospettiva Personale’, è stato infatti uno dei più coinvolgenti tra quelli monitorati per l’indice Top Social Campaigns, l’osservatorio dedicato al successo delle campagne sui social network.

Nel periodo che va dal 1 novembre al 15 dicembre 2016, Blogmeter ha analizzato le performance di oltre 500 campagne hashtag sia su Twitter che su Instagram, per poi stilare la classifica delle migliori.

L’hashtag di Huawei ha ottenuto il quinto posto della classifica, con ben 154,6K interazioni per soli 356 post, grazie anche al coinvolgimento di 5 top influencer italiani. L’hashtag #DontSnapShoot è stato creato per invitare tutti coloro che usano la fotografia come mezzo per esprimere la propria creatività a mettersi in gioco attraverso una competizione fotografica con concorrenti provenienti da nove Paesi europei. La sfida per i partecipanti consisteva nell’immortalare il mondo intorno a sé in modo originale, attraverso il proprio personale punto di vista, per poi pubblicare gli scatti sui canali social usando gli hashtag #HuaweiP9, #dontsnapshoot e #IT.

Moltissime persone hanno raccolto la sfida, grazie alla possibilità di esprimere realmente il proprio modo di vedere le cose e non rappresentare la realtà attraverso filtri prestabiliti dagli altri, come spesso succede. Le numerose foto pubblicate sono poi state esaminate da una giuria di professionisti del mondo della fotografia, dell’arte e dell’editoria, che hanno selezionato nove finalisti europei. Questi ultimi a febbraio voleranno in Cina, dove si terrà la sfida conclusiva che decreterà il vincitore finale.