La ‘ricarica di piacere’ alla notte di Milano di Pocket Coffee è digital con Bcube

2 dicembre 2016

Bcube ha sviluppato per Pocket Coffee un’operazione integrata volta a esaltare il posizionamento del brand, che coniuga attività editoriale su Facebook, una attivazione sul territorio e la produzione di un contenuto video che in questi giorni sarà pianificato sul digital. Tra le città italiane, Milano è più di tutte quella con persone attive anche di notte.

La ‘carica del caffè e il piacere del cioccolato’ di Pocket Coffee sembrano fatte apposta per i milanesi. Per questo, Pocket Coffee, con il supporto di Bcube, ha pubblicato dal suo profilo Facebook una serie di post notturni e geolocalizzati sul capoluogo lombardo. I post chiamavano a raccolta gli utenti ancora svegli e li invitavano a raccontare la loro attività, scrivendo nei commenti perché avessero bisogno di una ‘ricarica di piacere’.

All’appello hanno risposto taxisti, disegnatori, mamme e papà con figli insonni, ‘maratoneti’ di serie Tv, giovani start-upper alle prese con una notte di lavoro in ufficio, studenti e studentesse sotto esame, autisti di pullman, edicolanti, panettieri, gruppi di amici festaioli: tutte persone che, per scelta o per necessità, si trovavano a essere in piedi e pienamente operative nonostante le ore piccole.

Tra tutte le richieste ricevute, oltre duecento nelle due notti dell’operazione, Pocket Coffee ne ha selezionate alcune, inviando dei fattorini a consegnare gratuitamente e in tempo reale gli indispensabili astucci con il prodotto: una vera e propria ‘ricarica di piacere’ per continuare a vivere la nottata. Durante alcune consegne sono state effettuate a sorpresa delle riprese video per raccogliere le reazioni e le testimonianze dei destinatari. Le loro storie sono state poi montate in un video di 90” e da due soggetti da 30” che saranno veicolati su Facebook e su YouTube.

La direzione creativa è di Andrea Stanich e Arturo Dodaro, art director Alessia Bonito Oliva, social media manager Rachele Ranalli. La regia è di Mosè Rodriguez per la casa di produzione Black Mamba, la fotografia è di Davide Crippa.