I runner della Deejay Ten protagonisti del nuovo spot di Radio Deejay

1 dicembre 2016

“Della Deejay Ten del 2015 mi era rimasta impressa l’immagine delle trentamila magliette gialle che affollavano Piazza Duomo, così autentiche da essere rare. Quel tipo di immagine che solitamente, 99 volte su 100, ormai si realizza in digitale. E invece erano persone vere, reali, in carne, ossa e scarpe da corsa. Troppo belle per rinchiuderle in uno scatto fotografico.

Così è nata l’idea della coreografia, così è nato lo spot di quest’anno”. Così Linus parla dell’idea alla base della nuova campagna di Radio Deejay, firmata dall’agenzia Studio Marani.

Lo spot è stato realizzato grazie ai 2.500 ascoltatori che alle 7 di mattina del 9 ottobre scorso, prima della Deejay Ten dei record (più di 30.000 partecipanti), si sono trovati in Piazza Duomo a Milano per dare vita alla coreografia di Dimitra Kritikidi e realizzando così il logo della radio, il tutto sulla canzone ‘Party Like A Russian’ di Robbie Williams.

I protagonisti dello spot sono stati reclutati 2 giorni prima della Deejay Ten presso il village di Radio Deejay sito in Piazza del Cannone (Castello Sforzesco) dove si ritira il pacco gara per la corsa e dove i numerosi partner offrono attività e diversi servizi ai runner. Lo spot, realizzato nei formati 30”, 20” e 15”, oltre che sui canali social del Gruppo Espresso è online con una campagna Facebook. Inoltre, in tv sarà pianificato dal 5 dicembre sui canali Fox e National Geographic e l’8 dicembre si potrà vedere durante la puntata live di X Factor.

La direzione creativa della campagna è di Linus e Maurizio Marani, anche art director. La fotografia è di Luca Esposito. La casa di produzione è Black Mamba, executive producer Stefano Monticelli, producer Virginia Magnelli e Gionata Nicotra, assistant producer Martina Repossi, direttore di produzione Massimo Possenti. Alla regia Alessandro Bosi & Matteo Sironi. Montaggio: Stewart GreenwaldAlessandro Siano. Compositing: EDI-Effetti Digitali.