Per E-Business Consulting il 2016 è l’anno del consolidamento

30 novembre 2016

Stefano Masiero

Dopo la forte crescita del 2015, il 2016 è stato l’anno del consolidamento per E-Business Consulting.

“Abbiamo investito in nuove risorse e in nuove piattaforme tecnologiche sempre nell’ottica di fornire servizi di comunicazione digitale e di pubblicità in Internet a performance – spiega Stefano Masiero, ceo & founder della società padovana che opera nel mercato della comunicazione digitale dal 2003 -. Sempre più ci stiamo concentrando nel core business di E-Business Consulting cioè nel creare da una parte servizi digitali ad hoc per lo sviluppo di database di potenziali consumatori, dall’altra nell’ottimizzare database esistenti grazie ad algoritmi e tecniche statistiche di ultima generazione. Allo stesso tempo, in partnership con Università Telematica Pegaso, stiamo investendo in formazione per il tessuto economico del paese Italia. È in fase di lancio per il 2017 la Digital Accademy in cui E-Business Consulting realizzerà i primi 2 corsi telematici dedicati a Google e Facebook”.

Ma quali sono le principali criticità del mercato?

“Il problema dei manager oggi, all’interno delle aziende, è prendere decisioni su dove orientare gli investimenti, tenendo conto dell’attuale incerto scenario di mercato, non rimanendo ancorati a schemi preordinati – osserva Masiero -. Recentemente abbiamo condotto una survey su un’azienda industriale tedesca per riscontrare la propensione all’eCommerce da parte dei loro clienti. L’azienda non credeva all’opportunità dell’eCommerce vista anche l’importante struttura di agenti sul territorio. I risultati hanno invece fornito un quadro completamente diverso: i clienti finali chiedevano la possibilità di produrre ordini in tempo reale direttamente via APP da Smartphone saltando il passaggio degli agenti”.

Quali, dunque, le principali richieste da parte delle aziende? “Sicuramente quest’anno è stato l’anno del programmatic – conclude il ceo -. Continuano inoltre i trend di sviluppo delle modalità a performance con la tendenza da parte dei clienti a scaricare sulle agenzie di marketing digitale l’onere di produrre lead di potenziali clienti. Sempre più l’ottica è lo sviluppo di servizi digitali ad hoc, con attenzione alla multicanalità creando sinergia tra offline e online. Lato E-Business Consulting il nostro cliente ideale è la medio-grande azienda con rete di negozi fisici. Con questa tipologia di aziende siamo in grado di fornire soluzioni e risultati misurabili a breve e medio termine”.